Cerca nel blog

Translate

minuscolo destrutturato insignificante



Iran: il gigante in marcia tra Europa e Asia ] soltanto Italia per colpa di UE è diventato un minuscolo destrutturato insignificante!









Robert Spencer: A message to my critics
By Robert Spencer on Nov 02, 2018 02:26 pm
Recently I’ve been called a “notorious Islamophobe” and an “anti-Muslim propagandist” in the Left-wing media, and while these charges aren’t new, I thought it worth noting today that they are based as much on ignorance as they are on malice. My message to my critics is this: if you knew what I know, you would […]
Read in browser »




Pakistan: 11,000 Muslims in protests against acquittal of Christian “blasphemer,” demand public hanging
By Robert Spencer on Nov 02, 2018 01:20 pm
When have we ever seen 11,000 Muslims anywhere in the world protesting against the supposed twisting and hijacking of their religion by jihad terrorists? “Thousands demand public hanging of Asia Bibi as judges who acquitted her face death threats,” by Alex Williams, Premier, November 2, 2018: Protests against the acquittal of a Christian woman convicted […]
Read in browser »




Israeli “Freedom is basic” ad featuring model taking off niqab ripped as “Islamophobic,” is withdrawn
By Robert Spencer on Nov 02, 2018 12:58 pm
The propaganda arm of Teresa May’s shabby little police state chirps “Islamophobia” on cue. But isn’t it true that someone women who wear the niqab or hijab do not do so freely? What about Aqsa Parvez? Her Muslim father choked her to death with her hijab after she refused to wear it. What about Amina […]
Read in browser »




Egypt: Muslims open fire on bus full of Christians on way to monastery, at least seven murdered
By Robert Spencer on Nov 02, 2018 10:17 am
Christians in Egypt have endured discrimination, harassment, and sometimes open persecution for fourteen centuries. When Arab armies invaded Egypt, it was 99% Christian, but over the centuries, the institutionalized second-class status of dhimmitude that the Muslim rulers imposed upon the Christian population reduced the Christians to a small minority in their native land. This kind […]
Read in browser »




Dalia Mogahed: “They don’t need you to save them from Islam. They need your respect.” (Part One)
By Hugh Fitzgerald on Nov 02, 2018 10:00 am
“They [Muslim women] don’t need you to save them from Islam. They need your respect.” Thus claims Dalia Mogahed here. The latest iteration of the so-called “Muslim ban” was upheld by the Supreme Court in a 5-4 ruling, leading many critics to call the decision a triumph of legal technicalities over principle. In this third […]
Read in browser »




Robert Spencer video: UKIP’s Batten dares to note that Muslim rape gangs are made up of Muslims
By Robert Spencer on Nov 02, 2018 09:02 am
In this new video, I discuss how UKIP leader Gerard Batten recently grasped the third rail of politics in the West, venturing where no other British or American politician has yet dared to go. According Sky News, Batten “linked Islam to the ‘industrialised sexual exploitation’ of girls across the country.” This connection is blazingly obvious, […]
Read in browser »




Pakistan: Muslim riots, roadblocks lead authorities to delay release of Christian woman acquitted of blasphemy
By Robert Spencer on Nov 02, 2018 08:47 am
They won’t be appeased by anything but Asia Bibi’s blood, which they believe their god is demanding, despite the thinness of the case against her. “Asia Bibi: Protests delay release of Christian woman accused of blasphemy in Pakistan,” by Lucia Binding, Sky News, November 2, 2018: The release of a Pakistani Christian woman who was […]
Read in browser »




Pakistan: Muslims block roads to prevent Christian woman accused of blasphemy from fleeing the country
By Robert Spencer on Nov 02, 2018 08:24 am
The members of Tehreek-e-Labbaik Pakistan are so determined that Asia Bibi, the Christian woman who has been in prison for years on false charges of blasphemy against Muhammad and has just been acquitted by the Pakistani Supreme Court, face their vigilante justice and be killed that they are blocking roads all over Pakistan, so that […]
Read in browser »




France: Seven Muslim migrants from the same family arrested after pledging allegiance to the Islamic State
By Christine Douglass-Williams on Nov 02, 2018 07:57 am
Counterterrorism investigators in France arrested seven Syrians, all members of the same family, in Paris after suspecting that many of them had uploaded videos to the internet pledging allegiance to Islamic State. With open immigration, this kind of story will become increasingly routine. The jihad terror threat is not being taken seriously enough. France has, […]
Read in browser »




Saudi Arabia the worst country for atheists, followed by nine other Muslim countries
By Christine Douglass-Williams on Nov 02, 2018 07:49 am
The International Humanist and Ethical Union (IHEU) released “its seventh annual Freedom of Thought Report at the U.N. General Assembly in New York City.” It listed the 10 best and the 10 worst countries for atheists. The US ranked among the best, while Muslim countries, and particularly Sharia states, were the worst. No surprise there. […]
Read in browser »




Glazov Moment: Asia Bibi To Be Released!
By Jamie Glazov on Nov 02, 2018 07:34 am
In this new Jamie Glazov Moment, Jamie discusses Asia Bibi To Be Released!, revealing how Pakistan’s Supreme Court has acquitted a Christian woman on death row for blasphemy charges. Don’t miss it! Subscribe to the Glazov Gang‘s YouTube Channel and follow us on Twitter: @JamieGlazov. Please donate through our Pay Pal account. And pre-order Jamie’s […]
Read in browser »








Di Paola Di Caro


Fratelli d’Italia voterà sì al decreto Sicurezza che agita il M5S e che Salvini pretende, ma non sarà la scorciatoia per un eventuale ingresso al governo: «Se qualcuno pensa di darci uno strapuntino per fare la ruota di scorta della maggioranza, sbaglia di grosso», avverte Giorgia Meloni. Che alle voci di un possibile abbraccio con l'alleato Salvini e con il M5S reagisce con diffidenza, e mettendo paletti altissimi: «Una nostra eventuale partecipazione prevederebbe uno schema completamente diverso dall'attuale: non si governa sulla base di un contratto, ma di un programma condiviso, con idee chiare e politiche utili all'Italia. Quelle che si stanno portando avanti con questa manovra, alla quale ci opponiamo, non lo sono».


Il vostro voto però potrebbe salvare la maggioranza. «Noi ci comportiamo come abbiamo annunciato fin dall'inizio: sosteniamo quello che ci convince, ci opponiamo al resto. E il decreto Sicurezza, sebbene sia un compromesso al ribasso dovuto alle mediazioni con una forza sostanzialmente di sinistra come il M5S, è un passo avanti. Certo, su alcuni atteggiamenti sono rimasta male».


Quali? «Avevamo presentato in commissione metà degli emendamenti del M5S, ma molti dal presidente leghista sono stati incomprensibilmente dichiarati "inammissibili per estraneità alla materia", dall'inserimento del reato di integralismo islamico al divieto di finanziamento delle moschee da parte di paesi stranieri fondamentalisti: su questi ci appelliamo alla presidente Casellati perché possano essere almeno discussi in Aula. Altri emendamenti sono stati bocciati: le sezioni di tribunale contro le nuove mafie o il potenziamento di "strade sicure" con l'esercito a liberare le zone franche».


Ma il vostro sì al decreto è un passo che può portare all'ingresso in maggioranza, anche per sostituire dissidenti del M5S? «Il nostro sostegno al decreto non ha nulla a che fare con trattative per il governo. Io credo che l'ipotesi fatta balenare e di cui ho letto, perché nessuno me ne ha parlato, sia stata un modo da parte del M5S per distrarre l'attenzione dai loro problemi, usandoci strumentalmente, uno spauracchio per i loro dissidenti. Perché nessuno può pensare che entreremmo al governo dalla porta di servizio. Non ci facciamo usare, per noi governare è una cosa seria: è avere un programma, un'idea di futuro, non questa manovra che impoverirà l'Italia».


Anche lei, come Berlusconi, chiede a Salvini di rompere l'alleanza con il M5S? «Io non chiedo niente. Lavoro per riportare il centrodestra a vincere. Guardiamo alle Europee, a riunire intorno alla destra movimenti e spinte conservatrici che esistono m questo Paese, ed essendo l'unico partito del centrodestra con margini di crescita pensiamo di poterlo fare con successo».


È il progetto della cosiddetta seconda gamba del centrodestra, al quale guarda anche Toti? «Ci confrontiamo con tanti amici tra i quali Toti, ma sia chiaro: il nostro progetto non contempla una fusione con FI, ma un incontro tra storie e percorsi per costruire qualcosa di importante assieme».


Magari potreste riunirvi tutti su una sua candidatura a sindaco di Roma, nel caso di crisi al Comune. «E assolutamente prematuro parlare di questo, anche perché credo che per il M5S sarebbe talmente grave perdere Roma che alla fine si arroccheranno e troveranno un escamotage per salvare la Raggi ed andare avanti».


Ma intanto un riavvicinamento con Salvini è possibile, magari alla manifestazione della Lega dell'8 dicembre a Roma? «Con Salvini parlerò nei prossimi giorni ma l’8 dicembre farò come tutti il presepe, l'albero, non scenderò in piazza. Il giorno dell'Immacolata ha una sua sacralità».


E se servisse accelerare i tempi, per l'esistenza -come alcuni sostengono- un patto Renzi-Salvini per andare a votare a maggio? «Gli ultimi ad aver fatto patti con Renzi se ne sono pentiti, e comunque le manovre per andare a votare non sempre vanno a buon fine... E poi come possa venire in mente a Renzi di andare alle urne con le percentuali che ha, io non lo so...».




Giorgia Meloni a «Il Corriere della Sera»: «FdI voterà dl sicurezza perché è meglio di niente, ma è un compromesso al ribasso tra M5s e lega»

di redazione