Arabia SAUDITA vipera sorda SHARIA

Vladimir Vladimirovič Putin & Benjamin Netanyahu ] nel mio account evolutionxcrimeideological@gmail.com io avevo due canali: 1. JHWH999, e 2. Merkel dhimmi; POI, MI SONO STATI DISTRUTTI ENTRAMBI, [ Questo account è stato sospeso a causa di molteplici o gravi violazioni delle norme di YouTube riguardanti spam, gioco d'azzardo, contenuti ambigui o di altre violazioni dei Termini di servizio. ] SOLTANTO PERCHé, GOOGLE NON VUOLE, CHE, SIANO FATTI SU UN SOLO ACCOUNT: PIù CANALI DI YOUTUBE! QUINDI YOUTUBE 666 strega, lo permette: mentre, GOOGLE 666 lo scherano, lo nega.. che, poi? anche di blogger? me ne hanno cancellati già 5 almeno! Ormani, nel mondo intero, per la satanizzazione del sistema regime tecnocratico massonico Bildenberg, ovunque, arriva la CIA arriva anche la NATO, e finisce, termina, quindi, un criterio oggettivo di considerare la giurisprudenza, perché, se i sacerdoti di satana ti prendono? poi, è con il cazzo, che, tu puoi andare a lamentarti di qualcosa da un giudice! .. e questo? Silvio BERLUSCONI e tutti i nostri LEADER? loro non hanno bisogno di imparare niente da me!
FORZA Benjamin Netanyahu

Vladimir Vladimirovič Putin & Benjamin Netanyahu ] quando quì, proprio in questa pagina di: [ https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion ] alla mia amica il patriota tedesca: MarlaMALEEN, iniziarono a farle atti di bullismo, a intimidirla, a bloccare la sua possibilità di comunicare con me e con tutti? Poi, dopo che la ebbero catturata e uccisa? poi, nella CIA hanno hackerato anche il suo canale, perché avevano deciso che, lei: MarlaMALEEN, avrebbe dovuto andare in giro a dire cose cattive contro di me.
FORZA Benjamin Netanyahu

Vladimir Vladimirovič Putin & Benjamin Netanyahu ] quando quì, in [ https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion ] quindi a questa, mia fortuita amica ( io intenzionalmente, io non ho collaboratori, perché, è troppo pericoloso per chiunque essere il mio collaboratore ) proprio, il Direttore GENERALE di youtube, il sacerdote di satana ex- Sinnek1, che, io ho fatto licenziare: perché il suo cervello impazzì ) mi disse: "perché, MarlaMarleen, tu la hai mandata nel nostro DOMINIO?" .. è evidente, lei si era fidata di qualcuno che riteneva: 1. un suo amico, 2.corteggiatore, perché, era una giovane donna molto: affascinante, troppo intelligente, istruita e teologicamente preparata.. Che, questo corteggiatore, era un satanista, che, ha finto di volerle bene, e la ha adescata, e portata, in un loro locale: di satanisti, dove, i sacerdoti di satana della CIA, dopo averla violentata, sull'altare di satana, la hanno letteralmente mangiata, perché, loro sono i cannibali!
FORZA Benjamin Netanyahu

Vladimir Vladimirovič Putin & Benjamin Netanyahu ] quando quì, in [ https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion ] veniva una donna cattolica tedesca ( MARLaMARLEEN ) a dire bene di me, e a dire male della MERKEL? Qui, nel GOVERNO MASSONICO MONDIALE DI YOUTUBE CIA NATO NWO 666 SPA FED, tutti si sentivano morire dalla rabbia.. MA, purtroppo, DOVE ARRIVA LA NATO si instaura un governo occulto parallelo, che ha proprie leggi, Per esempio se tu sei percepito come un nemico del NWO SPA FED e, tu entri in un locale che espone simboli massonici o satanici? Loro hanno il diritto di prenderti e di farti sparire, se, ti percepiscono come un loro nemico, e chi ti trova più, se loro sono i servizi segreti militari?
FORZA Benjamin Netanyahu

Estratto puntata: L'EURO DI CHI E'? - 11 Aprile 2001 .[NOI SIAMO PER LA PROPRIETÀ POPOLARE DELLA MONETA]. La missione di S.AU.S.TV è di diffondere al grande pubblico la scoperta del VALORE INDOTTO della MONETA teorizzata e formalizzata dall'emerito Professore Giacinto Auriti nei propri scritti e nell'esperimento del SIMEC. Conformemente allo spirito e alla volontà del Professore, questo canale mette a disposizione gratuitamente, a chiunque ne voglia fruire, i video del Professore Giacinto Auriti, le interviste correlate i commenti relativi a fatti risalenti anche all'epoca della circolazione del SIMEC, ma nonostante ciò ancora attuali, dal momento che tali problemi non sono mai stati ancora affrontati nell'ottica della concezione della MONETA PROPRIETA' del PORTATORE, a nostro parere, l'unico strumento capace non solo di risolverli ma anche di permettere di far vivere tutti in modo decoroso. In onore della lunga e fruttuosa carriera del Professore Giacinto Auriti, da questo canale nasce la proposta di mettere in contatto e riunire colleghi d' insegnamento, studenti e gente comune che assieme al Professore ha condiviso e condivide l'ideale di diritto e giustizia rappresentato e incorporato dalla MONETA PROPRIETA' del PORTATORE. A tal fine suggeriamo il sito http://www.setedigiustizia.org e questa pagina di Facebook come strumento di dibattito e discussione, insieme possono essere un valido mezzo per il dialogo tra le persone che si avvicinano o che già conoscono queste tematiche ormai di vitale importanza.
Come lo stesso professore Auriti ha chiaramente spiegato nei suoi vari interventi, fenomeni come la morte di ben oltre 50 milioni di uomini all'anno per fame, malattie, disperazione, disoccupazione, delinquenza, immigrazione, emigrazione e declino occidentale, sono direttamente riconducibili alla piaga della moneta-debito, messa in opera dal sistema usurocratico tramite la Banca Centrale privata, a proprio unico e solo vantaggio, attraverso il disumano meccanismo del signoraggio bancario, con cui viene emessa moneta cartacea dal nulla prestandola e addebitandola alla comunità per il valore nominale.
Siamo sempre più consapevoli che solo con la MONETA PROPRIETA' del PORTATORE possiamo disporre dello strumento risolutivo per mettere fine a questo scempio tanto grave quanto raramente riconosciuto e tantomeno ricondotto alla sua causa prima, che e' monetaria.
Non a caso il nome di questo canale SAUS Scuola Auritiana Simec coincide con la sigla del sindacato fondato da G.Auriti S.A.US. ( S.indacato A.nti US.ura ) il Professore Giacinto Auriti che ne era il segretario generale, fino al 2004 ha partecipato a molte conferenze, convegni, ed ha avuto modo di dare molte lezioni pubbliche in gran parte delle regioni d'Italia su questi fenomeni, se avete dei video inviateceli, li inseriremo in questa sezione
Oggi questo spazio WEB fornisce un'occasione importante, per cui invitiamo tutti a riflettere e ad agire, dal momento che chi sa e non fa nulla commette una grave omissione.
Diamo vitalità a questo movimento, occorrono uomini e donne di Buona Volontà, contribuisci anche Tu. NOI SIAMO PER LA PROPRIETÀ POPOLARE DELLA MONETA. - Oggi la moneta nasce di proprietà della banca che la emette prestandola ai cittadini. Noi vogliamo che nasca di proprietà dei cittadini e che sia accreditata ad ognuno come " REDDITO di CITTADINANZA ".
DISEGNO DI LEGGE N°1282 SENATO XII LEGISLATURA DIS. LEGGE N°1889 SENATO XIII LEGISLATURA Disegno di Legge proposto dal Sindacato Anti USura, Segretario Generale avv. prof. Giacinto Auriti https://youtu.be/a6btXqJ4_gk
FORZA Benjamin Netanyahu

NWO FED CIA NATO, satanisti SPA Lega araba, Erdogan SHARIA SALMAN ] Elia li fece scendere al torrente di Ghison, e laggiù li sgozzo [ e che, Gesù di Betlemme: LUI è il VERO King di Israele? Questa è una ipotesi interessante! ma, POI, Lui è stato crocifisso tra due assassini! Che è quello che, ANCHE DEGLI ASSASSINI COME VOI, CHE, mi state costringendo a fare: " io vi farò tutti inchiodare al lato: "B" GENDER Poligamia pedofilia, della Croce santa di Gesù ", COSì. QUANDO IO VI AVRò VISTI TUTTI PENZOLARE COME SALAMI? io darò la risposta GIUSTA E opportuna, a quel maomettano di merda, che ha detto: "vediamo chi sono io, e vediamo che sei tu!" CHE, qui, NESSUNO DEI SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA SI SAREBBE PERMESSO di dire una cosa del genere!
FORZA Benjamin Netanyahu

Vladimir Vladimirovič Putin & Benjamin Netanyahu ] la storia funziona pressappoco in questo modo, se, la CIA 666 ti manda una troia, a farti fare un bocchino SUCCHIOTTO? POI, LORO DICO: "è ENTRATO NEL NOSTRO DOMINIO 666!" è così che, I CANNIBALI ti prendono, e NESSUNO ti trova più! ECCO PERCHé, IO PER LA PAURA? NON MI FACCIO FARE PIù UN BOCCHINO NEANCHE DA MIA MOGLIE CHE ORMAI SONO ANNI!
FORZA Benjamin Netanyahu

POVERO RAGAZZO MIO, UCCISO DAI SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA! [ 13.03.2016 ] ma QUESTO è VERO, SE, PRENDONO QUALCUNO I SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA? è CON IL CAZZO CHE TU PUOI TROVARE PIù NEANCHE IL SUO CADAVERE! Diversi media hanno diffuso la notizia secondo cui l'ex ministro della Stampa della Russia, morto il 5 novembre a Washington, avrebbe lasciato gli Stati Uniti nel dicembre dello scorso anno. Tuttavia l'ente statunitense per il controllo delle frontiere non ha confermato queste informazioni. Il rappresentante dell'ente statunitense per il controllo delle frontiere ("Bureau of Customs and Border Protection") Michael Friel ha smentito la notizia circolata sui media secondo cui l'ex ministro russo della Stampa Mikhail Lesin avrebbe lasciato gli Stati Uniti nel dicembre 2015. In precedenza la polizia di Washington aveva riferito della morte di Lesin lo scorso 5 novembre. Sabato diversi media avevano riferito che Lesin avrebbe presumibilmente lasciato gli Stati Uniti il 15 dicembre. "Si tratta di una notizia basata su una fotocopia della trascrizione dei dati per chiudere il visto della persona deceduta. Non si tratta di una registrazione vera e propria di partenza dagli Stati Uniti su un aereo commerciale o privato. Il Bureau of Customs and Border Protection non ha un registro in cui è segnata la partenza della persona dopo la data della sua morte," — ha detto il rappresentante dell'ente: http://it.sputniknews.com/mondo/20160313/2266906/Russia-Giustizia.html#ixzz42nxJBBDT
FORZA Benjamin Netanyahu

Vladimir Vladimirovič Putin & Benjamin Netanyahu ] cari fratelli, voi volete sapere quale è la democrazia che, OBAMA ha deciso di insegnare ad ASSAD se lo SCOPO SHARIA è UNICO? [ perché Allah è il DEMONIO femmina LILIT Strega troia? ] SEMPLICE: è QUANDO: 1. RAPISCONO E STUPRANO UNA BAMBINA CRISTIANA, E POI, 2. LA COSTRINGONO A DIVENTARE LA MOGLIE DI UN MUSULMANO (conversione forzata), 3. PERCHÉ, POI, I RAGAZZI CRISTIANI NON POSSONO SPOSARE RAGAZZE MUSULMANE, E POI CON: 4. GLI OMICIDI, 5. gli stupri, 6. i rapimenti, 7. calunnie per pena di morte per apostasia e blasfemia, 8. E per LA RIDUZIONE IN SCHIAVITÙ dei DHIMMI, CHE, in questa modalità SONO STATI STERMINATI TUTTI I POPOLI cristiani PRECEDENTI, poi, 9. CIA USA SAUDITI hanno inventato la galassia jihadista SHARIA: che, LORO faNNO, il lavoro di pulizia etnica, in modo più veloce! LA MODALITà DEL GENOCIDIO SHARIA: NON è LA STESSA MODALITà, mA LO SCOPO SHARIA? è UNICO!
FORZA Benjamin Netanyahu

Vladimir Vladimirovič Putin & Benjamin Netanyahu ] cari fratelli [ perché, voi volete vedere che quì, tra gli zombies della NATO, e le lucertole della CIA, c'è anche, un certo: Zbigniew Brzezinski, che lui dall'altare di Baal disapprova l'operato del Profeta ELIA?
FORZA Benjamin Netanyahu

Vladimir Vladimirovič Putin & Benjamin Netanyahu ] cari fratelli [ i miei rapporti con gli zombies di youtube non sono mai stati idilliaci! .. lol. e veramente, io nel mondo, io non dovrei avere una troppo felice e tranquilla reputazione! lol. ma, i Miei rapporti con youtube, si sono molto deteriorati, quando io ho detto loro, che io " IO CREDO NELLA LIBERTà di RELIGIONE del PROFETA ELIA al torrente Ghison! "
FORZA Benjamin Netanyahu

Benjamin Netanyahu ] cari fratelli [ in youtube e google ti odiano! QUANDO, io HO FATTO IL CANALE a: "forza PUTIN"? LA FOTO ICONA DI LUI, ERA GIà USCITA EVIDENZIATA, MA, LA TUA NON LA FANNO ANCORA VEDERE! .. te lo dico io, le lucertole hanno paura del REGNO di HOLY JHWH!
FORZA Benjamin Netanyahu

Vladimir Vladimirovič Putin & Benjamin Netanyahu ] cari fratelli [ youtube mi ha detto, che poiché io avevo dei canali chiusi per "copyright" loro mi impedivano di accedere a mio PRIMO canale: lorenzojhwh .. semplicemente perché se viene chiuso un solo canale? poi, l'utente non ha diritto a possedere nessun altro canale in youtube! e la cattiveria non finisce quì, perché per mesi io ho chiesto a quale account appartiene il mio "lorenzoJHWH"? ma, loro non mi hanno mai risposto! Ma, come hanno scoperto che, io avevo scoperto, che, apparteneva a scarola.lorenzo@gmail.com poi, mi hanno risposto in pochi secondi: di fatto hanno detto: "tu UNIUS REI, tu hai rotto le palle, vattene da youtube perché, noi nella CIA e NATO? noi adoriamo Satana!"

Vladimir Vladimirovič Putin & Benjamin Netanyahu ] cari fratelli [ adesso le 666 CIA lucertole in youtube tutti i lecchini dall'altare di: satana di BUSH, Rothschild Zbigniew Brzezinski, ecc.. loro vogliono cacciare me? COSE PAZZE, IO STO ARRIVANDO A LITIGARE CON JHWH HOLY, CHE IO SONO QUELLO, CHE, IO ME NE VOGLIO ANDARE VIA DA YOUTUBE!
FORZA Benjamin Netanyahu

Vladimir Vladimirovič Putin & Benjamin Netanyahu ] cari fratelli [ si lo so QUESTA è UNA STORIA INCREDIBILE.. MA YOUTUBE LO HA FATTO! ] [ PREMESSA: youtube 666 storia tragica: MI HA BLOCCATO UN CANALE VALIDO SENZA PENALITà, MA, POI, HANNO PAURA DI CANCELLARMELO! ] PREMESSO CHE, SONO MOLTO RICONOSCENTE A YOUTUBE, DEL BENE ricevuto ( TANTO ) E DEL MALE ricevuto (POCO) CHE, loro MI HATTO fatto! Poiché, hanno avuto molte perdite economiche, di persone in manicomio, e di personale al cimitero... poi, non sappiamo se, non mi hanno chiuso tutti i canali, per comprensibile atto di bontà, oppure, per paura!
[ 1/3 ] [ youtube 666 storia tragica ] [ 1/3 ] YOUTUBE MI HA SCOLLEGATO DA GMAIL scarola.lorenzo@gmail.com IL MIO PRIMO CANALE STORICO di YOUTUBE 30 mar 2008 ( LORENZOJHWH ) username: lorenzojhwh è come tutti possono considerare, io non carico video da 3 anni in questo canale! AD ECCEZIONE DI 4 VIDEO SOLTANTO:
1). Perchè la Russia non deve intervenire nel conflitto ucraino
272 visualizzazioni1 anno fa
2). 3,5 Million Lives Danger Growing Range Hamas Rock
50 visualizzazioni1 anno fa
3). Hell 29 ade geenna sheol Mc12,40 satan delivered receive tormentors
93 visualizzazioni2 anni fa
4). Copia di The Truth About bill reilly Bashing Ron Paul Supporters
44 visualizzazioni2 anni fa
poi, se ci fossero state delle penalità in questo canale? .. E NON RICODO CI SONO MAI STATE! COMUNQUE, sarebbero, COMUNQUE giuridicamente decadute spontaneamente!
*************
[ 2/3 ] [ youtube 666 storia tragica ] [ 2/3 ] YOUTUBE MI HA SCOLLEGATO DA GMAIL scarola.lorenzo@gmail.com IL MIO PRIMO CANALE STORICO di YOUTUBE 30 mar 2008 ( LORENZOJHWH ) Re: [#809998184] Supporto legale di YouTube Re: [#797943426] From: scarola.lorenzo@gmail.com Subject: Supporto legale di YouTube signature: lorenzo scarola Username: lorenzojhwh questa è una domanda.. grazie, perché, voi avete dato l'avvertimento 1": a lorenzojhwh, se i video contestati erano di humanugenus? è normale? [ questa è una domanda.. grazie ]. Richiesta di informazioni sull'account. [ le lucertole non rispondono alle domande ] [ Regards, The YouTube Team Original Message Follows: From: lorenzo scarola Subject: why you have Closed my uniusrei2?
Date: Thu, 28 Apr 2011 17:48:47 +0200 _________ From: scarola.lorenzo@gmail.com
I will know, now, finally, why was closed my uniusrei2? I am universal, brotherhood: king of Israel, Mahdi, and ReiUnius. i am not antisemitism. perché, voi avete dato l'avvertimento 1": a lorenzojhwh, se i video contestati erano di humanugenus? questa è una domanda.. grazie
Penalità 1: "PALESTINA E ISRAELE Le Iene 2009 Striscia Di Gaza 4_6" in precedenza
all'indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=ub1ZWNKG6Wk
Rimosso a causa di un reclamo di violazione del copyright di R.T.I. in data 04/26/2011
**********
[ 3/3 ] [ youtube 666 storia tragica ] [ 3/3 ] YOUTUBE MI HA SCOLLEGATO DA GMAIL scarola.lorenzo@gmail.com IL MIO PRIMO CANALE STORICO di YOUTUBE ( LORENZOJHWH 1.365 iscritti • 513.959 visualizzazioni, Data iscrizione 30 mar 2008 ) FINALMENTE, DOPO MOLTI MESSAGGI E RICHIESTE DI AIUTO, le LUCERTOLE 666 SPA NWO? LORO MI HANNO RISPOSTO IMMEDIATAMENTE OGGI: 13/03/2016. ED HANNO DETTO: "QUì COMANDIAMO NOI! ALTRI CANALI HANNO COMMESSO PENALITà, MA, NOI ABBIAMO DECISO DI NON FARTI ACCEDERE PIù A QUESTO CANALE: LORENZOJHWH (SENZA PENALITà), E RINGRAZIA SATANA CHE: 1. NON TI ABBIAMO DISTRUTTO QUESTO CANALE; 2. NON TI ABBIAMO DISTRUTTO TUTTI I CANALI YOUTUBE ANCHE, PERCHé, CON LA CHIUSURA DI UN SOLO CANALE? SI PERDE IL DIRITTO A POSSEDERE ALTRI CANALI IN YOUTUBE! "! Buongiorno Lorenzojhwh Unius REI, Grazie per la tua email. Abbiamo ricevute numerose segnalazioni da vari proprietari di contenuti in merito a materiale non autorizzato caricato sul tuo o sui tuoi account. Quando riceviamo la segnalazione che un determinato video caricato sul nostro sito vìola il copyright di altri utenti, procediamo alla rimozione del materiale, come imposto dalla legge. La legge federale statunitense prevede la chiusura degli account ( DEGLI ACCOUNT al PLURALE: chiusura di: TUTTI GLI ACCOUNT) in seguito a ripetute violazioni del copyright. Dato che in passato altri tuoi video (NON DI LORENZOJHWH) sono stati rimossi a causa di notifiche per violazione del copyright, non siamo in grado di ripristinare il tuo account. Chiunque sia in possesso di un account sospeso o chiuso non potrà creare nuovi account o accedere alla community di YouTube.
Sono stati rimossi dal tuo account i seguenti video: "Fatwa Posting photos pictures using social media" all'indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=yKzndRVbzzM
è stato rimosso a causa di una rivendicazione sul copyright da parte di NDTV (Rightster) in data 06/25/2014. "Muslim Psycho Sami Osmakac arrested planned Tampa terror" all'indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=39Ebp_QkzKM
è stato rimosso a causa di una rivendicazione sul copyright da parte di Scripps Local News in data 07/14/2014. "Yemen no Incapable Banning Child Marriage Rape" all'indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=NuLBfcZvspA
è stato rimosso a causa di una rivendicazione sul copyright da parte di SBS Australia in data 09/23/2014. "Pakistan DOES NOT Respect HINDU MINORITY" all'indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=T9hCIm4VIVY
è stato rimosso a causa di una rivendicazione sul copyright da parte di SamaaTV in data 08/26/2015. TIENI PRESENTE che questa è una risposta automatica. Eventuali risposte a questo messaggio NON verranno esaminate. Cordiali saluti, Il Team di YouTube
FORZA Benjamin Netanyahu

Caro Signor Scarola, comprendo e condivido il Suo anelo per salvare il mondo, ma non invierò la Sua email ai miei contatti. Nel giorno del giudizio avrò l'assoluzione per insufficienza di prove a mio carico (si sta illudendo!) e siccome discendo da una famiglia di banchieri ebrei, profitto personalmente del sistema del signoraggio. Che Allah la protegga! BC http://www.forum-mirabella.com/ ----- Messaggio originale -----Da: lorenzo scarola jhwhinri@gmail.com A: info@forum-mirabella.com;

==================
 **************
==========
#MO #MAOMETTO ] [ io devo portare, condurre, URGENTEMENTE, tutti i sacerdoti di satana ( le mie 12 Tribù di ISRAELE ), da voi, al cuore del mondo, per realizzare il Regno: del mio Dio JHWH holy: in cui, anche voi siete chiamati ad entrare! ] [ ADESSO, DECIDETE VOI, CHI di voi: #SHARIA, DEVE ESSERE STERMINATO! io pretendo da voi, lo Stato Laico METAFISICO, perché, io sono la Teocrazia JHWH, e: io non sono lo Stato Secolare: QUESTA è LA MIA IDENTITà.
FORZA PUTIN
FORZA PUTIN12 hours ago
ovviamente, come dice GENTILONI, SAREBBE UNA BUONA IDEA, QUELLA DI SOSTITUIRE ASSAD, cioè, 1. SE SI POTESSE TROVARE UNA CIVILTÀ UMANISTICA laica E PLURALISTICA SUPERIORE ALLA SUA, TRA GLI JIHADISTI sauditi "Allah akbar"sharia il nazismo maomettano: "morte a tutti gli infedeli", 2. DATO CHE I BILDENBERG SATANISTI SPA FED NWO 666 MASSONI, NON CONSIDERANO PIÙ QUELLA PUÒ ESSERE O NON ESSERE LA VOLONTÀ DEI POPOLI, ESPRESSA NELLE URNE! QUESTA È UNA STORIA INFAME, che oscilla: 1. TRA IL NAZISMO SAUDITA, E 2. IL NAZISMO TECNOCRATICO DELLE BANCHE CENTRALI! [13 MAR] in conclusione: OBAMA ha detto che tutti dobbiamo andare in ARABIA SAUDITA A studiare i diritti umani sharia, perché è quella la democrazia che lui vuole portare in SiRIA. QUESTA GUERRA CIVILE in Siria? NON HA NULLA DI CIVILE, È UNA GUERRA DI INVASIONE: FATTA ATTRAVERSO IL TERRORISMO ISLAMICO INTERNAZIONALE, CIOÈ, TUTTI I SERVIZI SEGRETI DI: CIA USA LEGA ARABA TURCHIA SAUDITI: I SATANA SINAGOGA! Armi pesanti americane, fornite dagli Usa ai ribelli 'filo-occidentali' del cosiddetto Esercito siriano libero (Esl), sono finite invece nelle mani dei qaedisti in Siria. E' quanto afferma l'Osservatorio siriano per i diritti umani basato a Londra, che cita lo stesso Esl, secondo cui gli armamenti, che comprendono un carro armato, veicoli blindati e missili anti-carro, gli sarebbero stati "rubati" dal Fronte Al Nusra nel corso di alcune incursioni in basi della provincia di Idlib, nel nord-ovest della Siria. PERDERE UN CARICO DI ARMI DI QUESTO TIPO SIGNIFICA CHE Esl, È SOLTANTO UNA SIGLA TRUFFA DI COPERTURA, SONO I JIHADISTI DI ERDOGAN CHE FANNO IL BEL genocidio, E IL CATTIVO GENOCIDIO IN SIRIA!
FORZA PUTIN
FORZA PUTIN12 hours ago
QUINDI PER SODDISFARE GLI INTERESSI, gli appetiti ECONOMICI DEGLI USA SPA FED: NWO? 1. noi abbiamo subito: il genocidio di: 3,2milioni di cristiani soltanto in IRAQ e SIRIA, e stiamo vedendo, assistendo impotenti al genocidio di tutti i CRISTIANI di ASIA e MEDIO ORIENTE! 2. STIAMO ASSISTENDO ALLA ALLEANZA CON IL PIÙ CRIMINALE NAZISMO SHARIA ISLAMICO SALAFITA WAHHABITA DELLA STORIA DEL GENERE UMANO! 3. LA NATO e la UE, ONU, TACCIONO DI FRONTE AI DELITTI islamici di: ERDOGAN, DELLA GALASSIA JIHADISTA IN SIRIA E NEL MONDO, E DEI PRAVY SECTOR! ] [ la governance mondiale: Unius REI, il Re di ISRAELE è una buona soluzione alla guerra mondiale! LEGGENDO IL DIALOGO DIPLOMATICO, SI COMPRENDE CHIARAMENTE, CHE LE MOTIVAZIONI AD UNA GUERRA MONDIALE di USA UE NATO LEGA ARABA, in realtà, SONO MOTIVATE IN CHIAVE GEOPOLITICA, mosse SOLTANTO, dalla necessità di: NON FAR PRENDERE UNA SUPERIORITÀ ECONOMICA E MILITARE ALLA CONTROPARTE: INDIA, RUSSIA, CINA .. poi, le motivazioni reali, di una contrapposizione, non vengono dette, perché, come in Siria e Donbass? in realtà, si tratta soltanto di clamorose calunnie, CHE, COPRONO CLAMOROSI DELITTI: COME IL GOLPE A KIEV CON I CECCHINI DELLA CIA, E LA SOFFOCAZIONE DELLA LIGUA RUSSA, che è questo è il motivo per cui i russofoni si sono visti la morte con gli occhi, che, era normale che si dovevano ribellare nel DONBASS! 13.03.2016. Le attività di Pechino nel Mar Cinese Meridionale sono fonte di preoccupazione per molti Paesi. Gli Stati Uniti e il Giappone possono adottare misure comuni, ma è improbabile che riescano a far fronte con la potenza nucleare dell'Oriente, ritengono gli esperti. QUINDI PER SODDISFARE GLI INTERESSI, gli appetiti ECONOMICI DEGLI USA SPA FED: noi abbiamo subito: il genocidio di: 3,2milioni di cristiani soltanto in IRAQ e SIARIA, e stiamo vedendo, assistendo impotenti al genocidio di tutti i CRISTIANI di ASIA e MEDIO ORIENTE!
http://it.sputniknews.com/mondo/20160313/2264151/geopolitica-difesa-nucleare-strategia-Giappone.html#ixzz42nV4DDc4
FORZA PUTIN

SALMAN sharia ERDOGAN I NAZISTI ISLAMICI GENOCIDIO A TUTTI ] il mio principale nemico? lo stato massonico: senza sovranità monetaria di ISRAELE, ovviamente, ma, voi non dovevate complottare con: SPA FED Rothschild il FARISEO SPA Fmi, per fare il massacro di tutti gli israeliani! NO! QUESTO NON LO DOVEVATE FARE! ed inoltre? IO NON RICORDO, DI AVERVI mai DATO, UN QUALCHE PERMESSO DI RIEMPIRVI DI BOMBE ATOMICHE! NON SAPETE CHE NELLA CIA, HANNO ORGANIZZATO DI DISTRUGGERE TUTTO IL GENERE UMANO, ATTRAVERSO LE ATOMICHE? NELLA CIA e NATO: Zbigniew Brzezinski, HA DETTO CHE, lui AGGREDIRà A TRADIMENTO la RUSSIA, ATTRAVERSO LA POLONIA, USANDO MISSILI NUCLEARI TATTICI!
FORZA PUTIN

SALMAN sharia ERDOGAN ] OVVIAMENTE, è soltanto perché, voi siete due TAKFIRI sharia genocidio, che, io non sono riuscito ancora ad uccidere: quella falsa democrazia massonica, senza sovranità monetaria di ISRAELE, che, lui il massone coglione? LUI non ha nessun diritto di stare in PALESTINA! ] [ lorenzoAllah Mahdì Palestina: YES! i am only ME, I AM HOLY ISLAM: ONLY! shalom salam: UNIVERSAL BROTHERHOOD!

Vladimir Vladimirovič Putin & Benjamin Netanyahu ] cari fratelli [ adesso le 666 CIA lucertole in youtube tutti i lecchini dall'altare di: satana di BUSH, Rothschild Zbigniew Brzezinski, ecc.. loro vogliono cacciare me? COSE PAZZE, IO STO ARRIVANDO A LITIGARE CON JHWH HOLY, CHE IO SONO QUELLO, CHE, IO ME NE VOGLIO ANDARE VIA DA YOUTUBE!
FORZA PUTIN

spa GMOS AGENDA TALMUD NWO kabbalah, magia nera, FED, TRILATERALE SPA CLINTON HILLARY Rothschild Bildenberg: regime Gezabele UK Queen, GENDER SODOMA; Obama SPA Banche Centrali ] [ hei tu Satana, ] circa, ISRAELE? in PAELESTINA? JHWH li ha liberati dalla schiavitù dell'EGITTO, e voi ne avete fatto degli schiavi del signoraggio bancario, che sharia cazzo devono morire!
FORZA PUTIN

Barack #Obama #leader europei, #Cameron, #Hollande, #Jean-Claude #Juncker, #Merkel, #Donald #Tusk, #MASSONI, #BANCHIERI, #CIA, #NATO, #RENZI, #MOGHERINI, #POLITICI, #D'ALEMA, #BILDENBERG, #Martin #Schulz, #Wolfgang #Schäuble, ] [ giuro, che questa brutta storia di sangue INNOCENTE? sarà la storia TRAGICA di sangue dei vostri figli! ] [ #Donbass: #Ucraina prepara l’offensiva contro #RPD e #RPL ] [ 1. IN BASE A QUALE LEGGE, VOI AGGREDITE UN POPOLO COSTITUZIONALMENTE ORGANIZZATO IN MODO PLEBISCITARIO? 2. IN BASE A QUALE RISOLUZIONE ONU? 3. IN BASE A QUALE LEGGE VOI AVETE LEGALIZZATO UN GOLPE IN UCRAINA? [ 12.03.2016, Il ministero della Difesa della autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk ha dichiarato l’esercito ucraino si sta preparando ad operazioni offensive.
FORZA PUTIN

ERDOGAN HA COMPRATO IL LORO PETROLIO E SALMAN LI HA PAGATI! Iraq, attacco chimico dell'Isis a Kirkuk: 600 civili feriti. Morta una bambina di 3 anni, centinaia di persone in fuga
FORZA PUTIN

FUORI I MASSONI REGIME NATO BILDENBERG SPA CIA FED: I TRADITORI: FUORI! VARSAVIA, 12 MAR - Decine di migliaia di persone sono scese in piazza a Varsavia e in altre città polacche per protestare contro le mosse del governo che hanno paralizzato la corte costituzionale e che molti vedono come una minaccia allo stato di diritto nel Paese. Il governo, infatti, si rifiuta di riconoscere la sentenza della Corte costituzionale che ha bocciato la riforma della consulta del governo, provocando di fatto una crisi nel Paese. La manifestazione più ampia si è avuta nella capitale dove una grande folla ha marciato davanti al tribunale costituzionale e poi verso il palazzo del presidente. I manifestanti hanno voluto mostrare il loro sostegno alla Corte e chiedere allo stesso tempo al partito al potere di tornare sulle proprie decisioni che hanno minato la capacità della Corte di agire come organo di controllo sull'esecutivo.
FORZA PUTIN

THE big big DIRECTOR: of YOUTUBE Sinnek1 MASTER more GENERAL: THE high PRIEST OF SATAN, into high NWO pyramid of LUCIFER SPA FED CIA cannibals, Bush Owl at Bohemian grove, he became ill, and, he failed fired: now become: the failed 187AUDIOHOSTEM, i did lay off to him, because, 666, was led by the Holy Spirit to mental imbalance, he said me: [You're On A Hopeless Quest]
========
IL DIRETTORE GENERALE DI YOUTUBE Sinnek1: IL sommo SACERDOTE DI SATANA del NWO piramide di LUCIFERO, Bush al Gufo Bohemian grove, diventato il malato e fallito licenziato: 187AUDIOHOSTEM, lui, fatto licenziare da me, perché portato dallo SPiriTO SANTO allo squilibrio mentale, mi ha detto: [You're On A Hopeless Quest]
FORZA PUTIN

di Carlo Sibilia, M5S Camera. Tocchi la connessione tra banche e governo e...TAC...scatta la censura. Una censura neanche troppo velata. Uno stop dettato dalla paura delle conseguenze delle mie parole. "Però ci dobbiamo fermare Onorevole Sibilia perché non avendo più il contraddittorio non posso lasciarla troppo..." Troppo cosa? Troppo libero di dire la verità? Troppo libero di rappresentare i fatti per come sono e non avere dall'altra parte uno del governo che controbilancia dicendo una bugia? Tutti sanno che il governo italiano è un burattino dei banchieri. Altrimenti non si spiegherebbe come in 3 anni sia stato capace di realizzare almeno sei provvedimenti a favore delle banche e zero per pensionati, partite iva, famiglie e disoccupati.
1) Decreto Imu/Bankitalia che ha dato sette miliardi alle banche private
2) Accorpamento banche popolari (le uniche che fornivano credito alle PMI)
3) Accorpamento banche di credito cooperativo
4) Bail-in che mette a rischio i conti correnti dei cittadini in caso di perdita delle banche
5) Esproprio della casa senza passare dal tribunale in caso paghi in ritardo 7 rate del mutuo
6) Salva Banche (tra cui banca del papà del Ministro Boschi).
Tutti lo sanno, ma dirlo in radio, in diretta, è un problema per il sistema, perché fa pensare il cittadino che sta tornando da una faticosa giornata di lavoro. E capire, dati alla mano, che i partiti e le banche stanno vivendo alle spalle dei suoi sacrifici fa veramente incazzare e magari iniziano ad agire. E questo per il sistema è un problema. Iniziano a capire che in parlamento c'è una forza che tutela i suoi interessi e non quelli delle banche. E questo, per il sistema, è un problema. EMBED Video
 http://www.beppegrillo.it/la_cosa/2016/03/10/sibilia-m5s-parla-delle-banche-e-la-rai-lo-censura/
FORZA PUTIN

Vladimir Vladimirovič Putin & Benjamin Netanyahu ] cari fratelli [ youtube mi ha detto, che poiché io avevo dei canali chiusi per "copyright" loro mi impedivano di accedere a mio PRIMO canale: lorenzojhwh .. semplicemente perché se viene chiuso un solo canale? poi, l'utente non ha diritto a possedere nessun altro canale in youtube! e la cattiveria non finisce quì, perché per mesi io ho chiesto a quale account appartiene il mio "lorenzoJHWH"? ma, loro non mi hanno mai risposto! Ma, come hanno scoperto che, io avevo scoperto, che, apparteneva a scarola.lorenzo@gmail.com poi, mi hanno risposto in pochi secondi: di fatto hanno detto: "tu UNIUS REI, tu hai rotto le palle, vattene da youtube perché, noi nella CIA e NATO? noi adoriamo Satana!"
FORZA PUTIN

se l'obiettivo è sterminare 5 miliardi di persone? La Cina si può accordare con USA per farlo, E FINGERE DI COMBATTERSI RECIPROCAMENTE. Combattendosi reciprocamente? è soltanto una STRATEGIA SPA FMI, SPA ROTHSCHILD BANCA MONDIALE! ma, IL VERO OBIETTIVO è DISINTEGRARE: ISRAELE EUROPA E RUSSIA!
FORZA PUTIN

USA SONO I SATANISTI, CINESI (falsi nemici) E SAUDITI ANCHE: HANNO DECISO DI TRASCINARE IL GENERE UMANO NELLA WW3 ] “Il crollo del prezzo del petrolio ha cause politiche ed è diretto contro alcuni Paesi", in nessun MODO LA ARABIA SAUDITA AVREBBE POTUTO FARE, QUESTA OPERAZIONE BRUTALE E CRIMINALE, cioè, DI FAR CROLLARE IL PREZZO DEL PETROLIO, SENZA IL PERMESSO DEGLI USA! PERCHé COLPIRE LE ECONOMIE DEL NEMICO è UN ATTO DI GUERRA MONDIALE PREVENTIVO! ECCO PERCHé, LA ARABIA SAUDITA CHE HA VOLUTO FARE DEL MALE A TUTTI I PAESI DEL MONDO, DEVE ESSERE PUNITA! 22.01.2016(Il presidente ecuadoriano Rafael Correa denuncia lo sfruttamento politico del prezzo dell'oro nero contro alcuni paesi. La diminuzione del prezzo del petrolio ha contratto in maniera significativa le entrate del Paese, aggravandone la situazione economica. Correa si sarebbe più volte rivolto all'OPEC, di cui l'Ecuador fa parte, per chiedere una riduzione delle estrazioni di oro nero, al fine di stabilizzarne il prezzo. Invano. "Una lieve riduzione delle estrazioni potrebbe comportare un aumento significativo del prezzo, perché non farlo? Sono fermamente convinto che il crollo del prezzo del petrolio è uno strumento geopolitico atto ad arrecare un danno ad alcuni paesi", ha dichiarato il leader ecuadoriano. Anche il Venezuela sta affrontando grosse difficoltà economiche a causa di un ridotto afflusso di petrodollari, e intende chiedere aiuto all'Algeria, all'Ecuador e alla Russia per organizzare una riunione urgente dell'Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio, sebbene Mosca non ne faccia parte. Nell'ultimo anno e mezzo il prezzo del petrolio è sceso di quasi 4 volte, da 115 dollari al barile a meno di 30: http://it.sputniknews.com/mondo/20160122/1941741/presidente-ecuador-crollo-prezzi-petrolio.html#ixzz3y0nUjRvc
FORZA PUTIN

shalom ] CHI HA SCELTO DI NON SUPPORTARE ISRAELE? [ lui ha scelto la guerra mondiale nucleare! So che non riuscite a capire una logica, ma, io credo che, voi dovreste fidarvi di Unius REI dopo tutto quello che lui ha fattoed ha sofferto per voi: i peccatori!
FORZA PUTIN

BUSH 322 KERRY ROTHSCHILD ] da vivo o meglio da morto? IO SO, sempre, voi DOVE SIETE! [ COSA DI FOLLE CRIMINALE, SOPRANNATURALE, ESOTERICO MASSONICO, E SOPRATTUTTO DI IRRAZIONALE (PER GLI UMANI PUò SEMBRARE IL SATANISMO) SI DEVE FARE PER PORTARE SATANA, AD ESSERE ADORATO DA TUTTO IL GENERE UMANO? IL PROBLEMA DEGLI USA NON è LA RUSSIA, CINA, ECC.. O LA GUERRA MONDIALE, NO! IL LORO PROBLEMA SONO SOLTANTO IO: UNIUS REI: IL RE DI ISRAELE! IO NON POSSO ESSERE VINTO DA NESSUNO! COME DICE IL PROVERBIO: "IL POTERE E LA POTENZA SENZA IL CONTROLLO DIVENTERANNO UNA MINACCIA CONTRO DI TE! "Razzismo" occidentale e Stato Islamico sono gemelli siamesi.". 29.12.2015 ( What they say about USA. Lo Stato Islamico è una conseguenza. Il motivo della sua comparsa è stato il monopolio americano sul mondo, cresciuto dopo la fine dell'URSS e continuato per gli ultimi 25 anni: http://it.sputniknews.com/mondo/20151229/1805444/razzismo-isis.html#ixzz3vjUTI0RM
FORZA PUTIN

ISRAELE ] ovviamente, se avessi avuto una fiducia il blogspot al 100%? io non mi sarei messo a costruire prove un mese fa!

ISRAELE ] sto costruendo delle prove circa la correzione implementazione di tutti gli articoli, affinché l'antispam in blogger non trovi articoli doppi, e purtroppo io non possiedo la prova che questo server di: http://uniusreixkingdom.blogspot.it/ di:6214 post, fosse stato corretto tutto, negli articoli doppi spediti da mail [ live.it ] però, io ho la certezza morale di avere già corretto questo blog tutto intero, tuttavia il lavoro per un 40% dei file post spam doppi? per me è nuovamente da rifare! TUTTAVIA IN QUESTO CASO NON POSSO DIMOSTRARLO CON CERTEZZA! perché gli appunti circa, correzioni, ed implementazioni li ho incominciati a prendere circa un mese fa: soltanto! Ma l'incidente di oggi, mi ha reso sospettoso!
FORZA PUTIN

e cosa ha detto ISIS sauditi idolatri, Mecca CAABA, pedofili poligami, sharia ONU, pena di morte per apostasia: USA ummah NATO SPA FED FMI, per la felicità dei dhimmi schiavi genocidio akbar? ha detto: "JHWH vi ha dato la terra, ma ALLAH vi ha portati quì per morire!" Allora, chi pensa che, tutti gli ebrei del mondo non devono avere una loro patria di 400000 kmq? lui si farà avanti, per ordine del suo Satana, mi dovrà affrontare e dovrà morire!
ISRAELE ] mentre il mio computer era spento, la CIA ha distrutto il 50% di tutto quello che io avevo salvato nel file "wordpad 19" cioè, ha distrutto il lavoro di oggi, che io ho sempre salvato tutte le volte, e tante volte, e se quei contenuti non fossero stati pubblicati una ora fa, in http://uniusreixkingdom.blogspot.com/2015/12/male-usa-e-lega-araba.html ma, la pubblicazione mi è stata respinta, avendola salvato una ora fa: inutilmente, io l'ho dovuto salvare nuovamente, proprio ora, ripubblicare nuovamente il mio lavoro, adesso, come se non lo avessi salvato in precedenza? poi, quel lavoro sarebbe andato perduto! NON AVEVO MAI AVUTO LA PROVA CHE LA CIA MI CORREGGE, CANCELLA E MANIPOLA GLI ARTICOLI, ANCHE SUL COMPUTER DI CASA

=================
L'olio di palma è insostenibile per la natura inquinanta, ed è tossico per la alimentazione, quindi deve essere abolito dalla alimentazione!
==============================

¡Buenos días, lorenzo!

Estados Unidos decidirá este juevessi reconoce el genocidio que el Estado Islámico está llevando a cabo en Iraq, Siria y Libia contra los cristianos y otras minorías religiosas. El presidente de la Conferencia Episcopal, el arzobispo de Louisville Joseph E. Kurtz, publicó este lunes un llamamiento a apoyar esta petición ciudadana dirigida al secretario de Estado, John Kerry, que tiene sobre su mesa la decisión para este 17 de marzo. Organizaciones judías de derechos humanos han llamado a la Administración Obama a admitir cuotas especiales de refugiados cristianos que huyen de las atrocidades del Estado islámico. Irónicamente, los cristianos están siendo discriminados por la política de acogida de Estados Unidos, que sí reconoce a las víctimas musulmanas del Califato.

Una resolución del Congreso apoyada por una mayoría de los dos partidos pide que la Administración del presidente Obama dé el paso que ya han dado el Parlamento Europeo, el Alto Comisionado de Naciones Unidas para los Derechos Humanos, el Gobierno de Iraq o líderes como Ángela Merkel y el Papa Francisco. La mayoría de candidatos presidenciales, tanto Demócratas como Republicanos, está a favor de que Estados Unidos reconozca la persecución de cristianos, yazidíes y kurdos por el Estado Islámico, como el primer genocidio del siglo XXI.

El criterio de Estados Unidos influye en la actitud de la Comunidad Internacional. El término “genocidio” tiene consecuencias políticas, legales y morales. Estados Unidos es uno de los países firmantes de la Convención de 1948 para la Prevención del Genocidio, lo que le obliga a una conducta de vigilancia y persecución efectiva de los crímenes de exterminio de comunidades étnicas o religiosas. Reconocer el genocidio compromete al Departamento de Estado a recoger evidencias, enviarlas a la Justicia y dictar órdenes de captura por crímenes que no prescribirán jamás. La realidad del genocidio produce, además, medidas específicas que hacen llegar ayuda humanitaria a las víctimas y les otorgan un estatuto preferencial de refugiados.

Las evidencias de las prácticas de exterminio, esclavitud y destierro contra los cristianos en las zonas sometidas por el régimen de terror del Califato son clamorosas, Este informe publicado el pasado 9 de marzo conjuntamente por la fundación Knight of Columbus y la asociación In Defense of Christians recoge decenas de casos de martirio, desplazamiento forzoso, esclavitud sexual y laboral, confiscaciones y destrucción del patrimonio monumental de una presencia cristiana en Iraq y Siria que se remonta a los primeros siglos de nuestra Era. Los cristianos expulsados de sus hogares ni siquiera son bienvenidos en los campos de refugiados donde predominan los musulmanes, y son obligados a huir a zonas más seguras bajo la protección de las comunidades kurdas y yazidíes.

La reticencia de Estados Unidos obedece a dos razones: primero, si reconoce que hay genocidio, tendrá que hacer algo; segundo, si admite que hay un propósito de exterminio de los cristianos, se indispondrá con los regímenes musulmanes de Oriente Medio, con los que Estados Unidos intenta mantener buenas relaciones. Es como la insistencia del presidente Obama en evitar las expresiones “Islam radical” o “terror islámico”, apunta este analista del American Center for Democracy. Simplemente, defender a los cristianos y a otras minorías religiosas no entra dentro de su estrategia para Oriente Medio. ¿A qué esperan España y las naciones iberoamericanas para dar el paso y llamar “genocidio” al genocidio?– V. Gago

[Con información de The National Review, United States Conference of Catholic Bishops, Stop Christian Genocide, American Center for Democracy]

Pasa a la acción: La Conferencia Episcopal de los Estados Unidos está llamando a firmar desde cualquier lugar del mundo esta petición dirigida al secretario de Estado John Kerry, que este jueves anunciará una decisión sobre el reconocimiento del genocidio contra cristianos y otras minorías religiosas en Iraq, Siria y Libia. Puedes unirte y firmarla aquí. También puedes unirte a esta petición de CitizenGO.org, dirigida a la ONU, para que actúe urgentemente protegiendo a las víctimas del Estado Islámico. Más de 300.000 personas la han firmado.

Qué está pasando

Putin retira a las tropas de Siria. El presidente anunció por sorpresa que el principal contingente desplegado en Siria hace seis meses regresará a Rusia. Damasco negó que la decisión obedezca a alguna fricción, y fuentes del régimen aseguraron a la agencia Reuters que Putin y Bashar al-Assad hablaron por teléfono de la decisión. [Reuters]

España rechaza ahora el acuerdo con Turquía. El presidente Rajoy no hizo ninguna objeción durante la última cumbre del Consejo Europeo con el primer ministro turco, pero el ministro de Exteriores, José Manuel Margallo, anuncia ahora que España no apoyará la devolución de grupos de inmigrantes a Turquía, porque vulnera la legalidad sobre derechos humanos. El cambio de criterio de España se produce en el contexto de la amenaza de los grupos parlamentarios de vetar el acuerdo. [VozPopuli]

La Fiscalía ve indicios delictivos en Rita Barberá. El juez ha ofrecido a la exalcaldesa de Valencia, hoy senadora, declarar voluntariamente, antes de decidir si eleva al Tribunal Supremo el caso por blanqueo de dinero en el Grupo municipal del PP. La Fiscalía ve indicios racionales de la participación, tanto de Barberá como del diputado autonómico Miquel Domínguez, en prácticas de blanqueo de dinero por las que están imputados 48 ex altos cargos del PP. [Europa Press]

Los imprescindibles de Actuall

Los tabúes de la política española. Lo que falta –escribe en este artículo Fracisco José Contreras, catedrático de la Universidad de Sevilla y escritor– es una derecha liberal-conservadora, pro-mercado, pro-vida, pro-familia y que refute el engendro del relato antinacional.

Así aplica el Estado Islámico su ley en Siria. Dos jóvenes grabaron las atrocidades del régimen del Califato en Raqa, proclamada por ellos mismos su capital. El vídeo ha sido publicado por el canal sueco Expressen TV, filial de la CNN. Una información de Tamara García Yuste.

El negocio del aborto en datos. Mil millones de euros en veinticinco años. Ese es el volumen de la industria del aborto en España, desde la legalización de esta práctica en 1985. Cada año, los 191 centros abortistas acreditados generan más de 40 millones de euros. Un informe de Joana Ortiz Fernández.

Donald Trump, un cruce entre Jesús Gil y Marine Le Pen. Provocador, excéntrico, multimillonario, casado tres veces… nada de lo que hace o dice el candidato republicano pasa desapercibido. Este perfil de Javier Torres te muestra su trayectoria y sus ideas.

Entrevista con Fernando Jáuregui. “El PP necesita quitarse de encima a unos cuantos y sustituir a Rajoy”, dice el veterano periodista español, autor de una treintena de libros de crónica política. Rosana Ribera de Gracia, directora Adjunta de Actuall, le ha hecho esta entrevista.

Catalanes en el Ejército español. De Agustína de Aragón a Prim, la lista de catalanes que combatieron a los musulmanes, los franceses, los ingleses, los piratas berberiscos o a los rifeños en la Guerra de Marruecos en los ejércitos de España es larga. ¿Cómo podía ser de otra forma? Un artículo de Pedro Fernández Barbadillo.

Los papeles del Archivo de Salamanca. El Tribunal Superior de Justicia de Cataluña ya tiene en su poder los escritos de conclusiones en el proceso contra la Generalidad de Cataluña para la devolución de los documentos del Archivo Histórico de Salamanca. En esta información de Javier Torres, se explica cómo la asociación litigante, Salvar el Archivo de Salamanca, ha ganado tres sentencias que establecen que el traslado de los papeles del Archivo decretado en 2006 por el Gobierno del presidente Rodríguez Zapatero incluyó, indebidamente, documentos históricos de veintitrés provincias y siete Comunidades ajenas a Cataluña. El Tribunal Superior deberá decidir si confirma esas sentencias y obliga al Gobierno de Cataluña a devolver los papeles. [Pasa a la acción: hay una petición de la asociación Salvar el Archivo de Salamanca que está activa en HazteOir.org. Va dirigida al presidente de la Generalidad, Carles Puigdemont, para que cumpla las sentencias y devuelva los documentos del Archivo Histórico de Salamanca indebidamente trasladados a Cataluña en 2006. Cerca de 19.000 personas han firmado ya la petición. Puedes unirte aquí]

Correspondencia

La conexión catalana de las FARC. Varios lectores comentan el apoyo institucional que el Ayuntamiento de Barcelona brinda al órgano de propaganda de las FARC colombianas, la Agencia de Prensa Rural, una historia exclusiva de Actuall contada por Tamara García Yuste para Actuall. Olga González, desde Colombia, comenta: “Qué falta de respeto de esta alcaldesa contra los colombianos. Ojalá Dios no quiera que su hijo sea secuestrado nunca por los terroristas de las FARC y sienta en carne propia el dolor del pueblo colombiano y de las madres que han perdido a sus hijos y sus bienes en manos de estos terroristas malnacidos. Le exijo a esta señora que se disculpe ante el pueblo colombiano.”

Una nueva coalición europea provida. El foro de la Federación europea One of Us, celebrado este fin de semana en París, al que dedicamos la nota de apertura en la edición de ayer de este Brief, merece algunos comentarios de lectores. Valerie Anne Gorman nos envía este email:

“Mi correo es relativa al enésimo congreso sobre el aborto”.

“De verdad que me pongo en el lugar de una mujer o chica joven que un día se da cuenta con horror de que esta embarazada, y que su situación particular no la puede soportar o, en la mayoría de los casos, no quiere soportar un embarazo ni un niño no deseado”.

“Pero a los pro-aborto, no les oigo nunca ninguna mención de los mil y un métodos anticonceptivos. ¿Cómo puede ser que hoy día cualquier persona del sexo femenino y/o masculino no conozca o no tenga a su alcance un método anticonceptivo? “

“Incluso esta la píldora del día después. ¿Por qué no se hace más hincapié en los métodos anticonceptivos y por qué nadie pregunta: ‘Oye, si no quieres tener un embarazo, por qué no has puesto los medios para evitarlo’? “

[…]

“Pongamos un poco de sentido común. Existen los métodos anticonceptivos. ¿Por qué no se usan?”

**********
Sign the Petition

We, the undersigned, believe America must end its silence about the ongoing genocide against Christians and other minority groups in Iraq and Syria.
First Name:*
Last Name:*
Position/Organization:
State:*
- See more at: http://www.stopthechristiangenocide.org/scg/en/index.html?mkt_tok=3RkMMJWWfF9wsRohs6jJZKXonjHpfsX96O0uXqSg38431UFwdcjKPmjr1YQBTMB0aPyQAgobGp5I5FEBSrfYU6R5t6UIWg%3D%3D#sthash.GiOUNHlc.dpuf
===========================================================
[ Agisci con fede! ] Spiritualità: Il grande potere liberatore della Medaglia di San Benedetto
Gary Burleigh [ Pildorasdefe.net ] 13 marzo 2016. Per chi non conosce la Medaglia di San Benedetto, è un sacramentale riconosciuto dalla Chiesa cattolica con grande potere di esorcismo e di liberazione dalle influenze demoniache. Come ogni sacramentale, il suo potere non risiede nel fatto che sia una medaglia bella e benedetta e contenga una preghiera incisa. Non cadiamo in questa superstizione!
Il suo potere risiede in Cristo stesso, che lo concede alla Chiesa attraverso la fervente disposizione di chi usa la medaglia. [ Agisci con fede! ] Ricordate l’emorroissa che pensava che solo toccando il mantello di Gesù sarebbe guarita? E che mi dite delle persone che venivano guarite ed esorcizzate attraverso panni o teli che erano stati a contatto con San Paolo?
“Dio intanto operava prodigi non comuni per opera di Paolo, al punto che si mettevano sopra i malati fazzoletti o grembiuli che erano stati a contatto con lui e le malattie cessavano e gli spiriti cattivi fuggivano” (Atti 19,12)

[ Agisci con fede! ] Ricordiamo il potere che Cristo ha lasciato ai suoi apostoli: “Tutto quello che scioglierete sopra la terra sarà sciolto anche in cielo” (Matteo 18,18). È un potere che Cristo ha conferito alla sua Chiesa perché tutto ciò che si decreti in favore del riscatto delle anime venga riconosciuto da Cristo come un’opera buona.

[ Agisci con fede! ] Analizzando la medaglia:
Hai mai guardato questa medaglia, e ti sei chiesto cosa significavano tutte quelle iscrizioni? Ok, cominciamo:
La fronte e il retro sono coperti di lettere che non sembrano avere alcun senso. In realtà il significato completo di questa medaglia è rimasto un mistero per molti anni, fin quando nel 1647 è stata effettuata un’importante scoperta nell’abbazia di Metten, in Baviera. È stato infatti ritrovato un manoscritto del 1415 che spiega la simbologia inscritta nella medaglia.
Decifrando il significato della medaglia:
Fronte: San Benedetto appare al centro della medaglia. Nella mano destra tiene una croce, che rappresenta il potere salvatore di Cristo e l’opera di evangelizzazione dei benedettini nel corso dei secoli.

[ Agisci con fede! ] Alla sua destra c’è una tazza rotta. Si diceva che questa coppa fosse stata avvelenata da alcuni monaci ribelli che non si trovavano bene con San Benedetto. La coppa si ruppe quando San Benedetto fece un segno della croce su di essa. Alla sua sinistra c’è un corvo, che ha una pagnotta avvelenata che i monaci hanno cercato di dare a San Benedetto.
Sopra la testa ci sono queste parole: Crux Sancti Patris Benedicti (Croce del Santo Padre Benedetto). Intorno al bordo ci sono le parole Ejus en obitu nostro praesentia muniamus (Che nella nostra morte siamo rafforzati dalla sua presenza). Sotto i suoi piedi ci sono le lettere EX SM CASINO MDCCCLXX (Dal santo Monte Cassino, 1880).
Retro: La parte posteriore della medaglia è dominata da una grande croce.
 In ciascuno dei quattro lati della croce:
 C. S. P. B. (Crux Sancti Patris Benedicti): “Croce del Santo Padre Benedetto”
 Nella linea verticale della croce:
 C. S. S. M. L. (Crux Sacra Sit Mihi Lux): “La Santa Croce sia la mia luce”
 Nella linea orizzontale della croce:
 N. D. S. M. D. (Non Draco Sit Mihi Dux): “Il demonio non sia la mia guida”
Iniziando dalla parte superiore, in senso orario, e intorno al bordo appaiono le iniziali della preghiera di esorcismo:
 V. R. S. (Vade Retro Satana): “Allontanati Satana”
 N. S. M. V. (Non Suade Mihi Vana): “Non suggerirmi vanità”
 S. M. Q. L. (Sunt Mala Quae Libas): “Quelle che offri sono cose negative”
 I. V. B. (Ipse Venena Bibas): “Bevi tu stesso il tuo veleno”
 PAX: Pace
[ Agisci con fede! ] Si recita così: “La Santa Croce sia la mia luce, e il Demonio non sia la mia guida. Allontanati, Satana. Non suggerirmi vanità. Quelle che offri sono cose negative. Bevi tu stesso il tuo veleno. Pace”.
Indulgenze e benedizioni speciali [ Agisci con fede! ] La Medaglia in sé, come abbiamo già detto, non ha potere. Chi la porta deve fare attenzione a non cadere in atti di superstizione. La Medaglia è semplicemente un segno visibile della devozione interiore e della fiducia che il fedele ha in Gesù e nel suo servo, San Benedetto. “Agisci per fede!” La Medaglia include un’indulgenza incondizionata per qualsiasi persona al momento della morte che “usi, baci o tenga la Medaglia tra le mani con venerazione”. Si concede anche se la persona affida la propria anima a Dio, fa una buona confessione o riceve la Santa Comunione. Se la persona non può farlo, può invocare con le labbra il Santo Nome di Gesù con profondo senso di contrizione, o con il cuore se la persona non può parlare. Indulgenze plenarie: Se la persona si confessa, riceve l’Eucaristia, prega per il Santo Padre nelle grandi feste e durante quella settimana recita il Santo Rosario, visita i malati, aiuta i poveri, insegna la fede ai bambini o partecipa alla Santa Messa, può ricevere questa indulgenza. Le grandi feste sono Natale, Epifania, Pasqua di Resurrezione, Ascensione, Pentecoste, Santissima Trinità, Corpus Domini, Assunzione, Immacolata Concezione, nascita di Maria, Tutti i Santi e festa di San Benedetto.
Non è perché alcuni non conoscono questo sacramentale e non praticano la sua devozione che non ha potere. Ricordiamo che Cristo stesso ha conferito il potere attraverso il suo mandato in Matteo 18,18.
Dio vi benedica Qriswell J.

======================
https://www.youtube.com/user/JHWH999 ] insieme a questo sito, GOOGLE mi ha chiuso anche il canale "MERKEL DHIMMI"[ This account has been suspended due to multiple or severe violations of YouTube's policy against spam, gaming, misleading content, or other Terms of Service violations.] FORSE I PAESI DEL GOLFO SI SONO COMPRATE LE AZIONI DI GOOGLE. Perché questi due canali youtube? mi sono stati chiusi da google personalmente, e lui ha detto proprio così: "tu in un account? tu devi avere soltanto un solo canale youtube!" MA: 1). IO; 2). I PAESI DEL GOLFO: E 3). GOOGLE? NOI NON SAPPIAMO QUELLO CHE I MIEI MINISTRI ANGELI POSSONO FARE A LORO PER QUESTA OFFESA CHE LORO HANNO FATTO A ME! ED È PROPRIO VERO CHE, LA LEGGE NON AMMETTE IGNORANZA, DATO CHE, LA LEGGE DEL REGNO DI DIO SOVRASTA OGNI TIPO DI LEGISLAZIONE!

18:26 Allarme bomba, chiuso aeroporto Hannover [ VOI AVETE LASCIATO, in ONU, i vostri politici MASSONI SpA Farisei, agli ISLAMICI DI UCCIDERE, ogni giorno, circa 300 MARTIRI CRISTIANI, IN QUESTI ultimi 30 ANNI IMPUNEMENTE, ORA è ARRIVATO IL VOSTRO MOMENTO: di morire! ] 18:23 Yemen, raid saudita su mercato, 65 morti

================
lo ha detto un non precisato anziano operatore televisivo! SISTEMA MASSONICO INGLESE, controlla quello, tutto quello che le TV occidentali possono non possono trasmettere, il loro obiettivo e inculturare con il satanismo i popoli occidentali! https://youtu.be/8cWp6Ydgtuk Come Satana corrompe la società


I DELITTI ISLAMICI DEL SISTEMA MASSONICO INGLESE, ecc.., LEGA ARABA, l'Anticristo dei figli delle TENEBRE SpA FED FMI ] [ 1. Toronto, grida 'Allah',uccide 2 militari, 2. OPERAZIONE ANTI-TERRORISMO ISLAMICO, A Bruxelles torna paura, sparatoria durante blitz. Il fuoco è stato aperto nell'ambito di una perquisizione collegata alle indagini sugli attentati di Parigi. Due uomini in fuga e quattro poliziotti feriti


Vladimir Vladimirovič Putin & Benjamin Netanyahu ] non è che, io voglio essere volgare, no! [ MA, CHI è CHE HA STUPRATO E DROGATO QUEL POVERO RAGAZZO DI ONU, CHE, ORA SI CREDE LA femmina più TROIA, la PUTTANA PIù FAMOSA DEL BORDELLO: del Nuovo Ordine Mondiale, E SI è DIMENTICATO DI TUTTI I DIRITTI UMANI, primo tra tutti: 1. la libertà di coscienza, e 2. la libertà di religione, perché, 50 Nazioni di Nazisti sharia islamici, fanno parte di ONU: e non vengono tutti cacciati a calci nelle palle? mentre, e il più maligno criminale di tutti: Mecca Kaaba SALMAN il SAUDITA pedofili poligamo assassino schiavista, si vergogna di tutti loro, perché, lui è quella democrazia che Obama ha deciso di insegnare a: Bashar al-Assad legittimo Presidente della Siria


Vladimir Vladimirovič Putin & Benjamin Netanyahu ] ma, Bashar al-Assad legittimo Presidente della Siria, ha toccato il punto più basso, quando io lo ho abbandonato, e certo: lui sarebbe stato ucciso se non intervenivano i russi, ed è grazie ai russi, che, io sono ritornato in SIRIA a combattere al loro fianco! Perché io chiesi ad ASSAD di condannare la sharia, e lui non lo ha fatto! ed ecco perché, io lo abbandonai: perché, io non posso essere il complice di un qualche assassino della sharia!


Vladimir Vladimirovič Putin & Benjamin Netanyahu ] è vero: ammetto di avere protetto Bashar al-Assad legittimo Presidente della Siria, eletto e votato con UNA PIù ampia maggioranza di tutti i siriani anche all'estero! SE, PER I FARISEI SATANISTI MASSONI REGIME BILDENBER, USURocrAZIA GOVERNO TECNOCRATICO, SPA GMOs TALMUD AGENDA NWO SATANA è DIO, QUELLO CHE VUOLE IL POPOLO, per loro, HA UN VALORE, SOLTANTO, SE IL POPOLO VOTA SECONDO I LORO INTERESSI! MA, ASSAD ha difeso disperatamente ed inutilmente: i suoi 2milioni di cristiani siriani, una difesa disperata ed inutile contro il satanismo di: CIA NATO, SPA FED, ERDOGAN E SALMAN sharia: galassia terrorismo islamico!  Poi, come, io potevo non essere riconoscente ad ASSAD per avere protetto i cristiani?


Vladimir Vladimirovič Putin & Benjamin Netanyahu ] non è affatto vero, che, io proteggo l'IRAN, perché, tutti gli islamici sharia devono essere TUTTI condannati a morte: NECESSARIAMENTE! Devono essere condannati: 1. per violazione di tutti i diritti umani! 2. omicidio, razzismo e nazismo, 3. istigazione al suicidio e predazione, 4. commercio e sterminio degli schiavi dhimmi. Ecco perché, gli islamici sharia sono incompatibili con la vita del genere umano! è vero, che, svelandolo in anticipo, io ho sventato l'attacco di ISRAELE (che era stato pianificato, e già reso operativo) contro le installazioni nucleari iraniane, ma, poi mi sono pentito di avelo fatto! PERCHé, TUTTI GLI ISLAMICI HANNO DIMOSTRATO DI ESSERE: INGRATI, IPOCRITI, TRADITORI, CINICI, MANIACI RELIGIOSI, maniaci sessuali, DOGMATICI ASSASSINI SERIALI, maniaci religiosi, e sono la "teologia della sostituzione" che è ideologia della pulizia etnica! E NON HA NESSUNA IMPORTANZA, per me, QUANDO LORO POSSONO ESSERE IPOCRITI PER NASCONDERE LA LORO DISSIMULAZIONE, LORO NON POTRANNO MAI INGANNARMI: PERCHé, UNIUS REI NON PUò ESSERE INGANNATO da nessuno!


un Giudice USA ha condannato IRAN a pagare tutti i danni, circa, l'attentato dell'11-09. Ma, il Presidente FRANCESCO Cossiga ha pubblicato, la sua AFFERMAZIONE, su DI un giornale nazionale, DOVE ha affermato: "lo sanno tutti! l'attentato dell'11-09 è stato fatto dalla CIA e dal MOSSAD, per giustificare l'invasione di IRAQ e Afganistan!", Quando lui ha detto: "lo sanno tutti?", Lui voleva dire: "TUTTI I GOVERNI DEL MONDO NE SONO STATI INFORMATI!"

=======================
AUGURI GIORGIA: CONDIVIDO AL 100% QUESTA SCELTA STRATEGICA: SIA NEI MODI CHE NEI TEMPI.. Comunali Roma, ufficio Presidenza FdI-An favorevole a candidatura Meloni - Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale fratelli-italia.it
========================
Benjamin Netanyahu ] PERCHé il sistema massonico militare industriale USA e finanziario spa Banche Centrali, ha indispensabile bisogno di fare la guerra mondiale, per non collassare? poi, hanno deciso di disintegrare RUSSIA e CINA, così per questo scopo, hanno riempito di armi atomiche la LEGA ARABA: che è il peggiore nazismo criminale della storia del GENERE UMANO! ALLORA, adesso, TU ADESSO DELINEA UNA CONCLUSIONE DI QUESTA STORIA!
REX ET REGNUM

Benjamin Netanyahu Salman Erdogan takfiri brothers sharia ] il Nwo deve collassare dal suo interno: NECESSARIAMENTE! [ ma, IL sistema massonico militare industriale USA e finanziario spa Banche Centrali, ha indispensabile bisogno di fare, ALMENO, una guerra mondiale, per non collassare, almeno ogni 60 anni! QUINDI, QUANDO AVRANNO DISINTEGRATO, Cina e Russia, e poi, LA LEGA ARABA, e POI, chi disintegreranno dopo? CHE FARANNO? UCCIDERANNO SE STESSI QUANDO

MY HOLY JHWH ] Anonymous dichiara 'guerra' a Trump, L'annuncio su youtube, anche 'chiamata alle armi' [ IO LI PENSAVO PIù INTELLIGENTI, è INTERESSE DEL SISTEMA SPA NWO COLLASSARE! 666 FED TALMUD KABBALAH OGM NWO, è DIVENTATO COSì GRANDE, CHE STRITOLERà: insieme, AMICI E NEMICI, FIGURIAMOCI CHE FINE POTRANNO FARE I FALSI ALLEATI ISLAMICI!

slick.ly/it/  011 6758. Lascia un commento sulla società e lo scopo del chiamante. If you are a human, ignore this field. 0116756 · UNO SQUITTIO, di alieno IERI, E SILENZIO OGGI!

/user/JHWH999 ] lorenzojhwh Unius REI [ PRIMA CHE GOOGLE DECIDESSE DI DISTRUGGERLO /user/JHWH999 LUI DISSE: "PER ME, PONE MAGGIORI QUESITI LA DENUNCIA DEL BOSS, CHE HA DETTO: "IO NON AVEVO ALTERNATIVE AL MERCATO DELLA DROGA!" QUI è IL SISTEMA MASSONICO: DEL NUOVO ORDINE MONDIALE FONDATO DELLE BANCHE CENTRALI, SPA ROTHSCHILD CHE è SOMMAMENTE CRIMINALE, E CHE PONE LE PIù GRAVI DOMANDE!  La "cosiddetta intervista" realizzata da Sean Penn al narcotrafficante messicano noto come El Chapo "manda su tutte le furie". Lo ha detto il chief of staff della Casa Bianca Denis McDonough interpellato dalla Cnn, affermando inoltre che la posizione di Sean Penn e degli altri coinvolti pone quesiti.

In Yemen raid sauditi su un mercato, almeno 65 morti.] [ se, ISLAM non fosse strumentalizzato dalla Sharia? Certo, potrebbe diventare una Religione di PACE, ma SI DEVE AGIRE IN FRETTA, prima che sia troppo tardi, e si debba essere costretti ad amputare l'arto andato in cancrena dal corpo sociale del Genere umano! OGGI COME OGGI L'ISLAM PUò ESSERE SOLTANTO L'ORRORE, NAZISMO, VIOLAZIONE DI TUTTI I DIRITTI UMANI, SOLTANTO IL TERRORE, TERRORISMO ED I DELITTI POSSONO TENERE UNITA LA LEGA ARABA. In Yemen raid sauditi su un mercato, almeno 65 morti. Due operazioni lanciate da cacciai su un mercato affollato nel nordest dello Yemen. Lo riferisce l'agenzia di Stato Saba, controllata dai ribelli Houthi. Altre 55 persone sono rimaste ferite. Due operazioni lanciate da cacciai su un mercato affollato nel nordest dello Yemen. Lo riferisce l'agenzia di Stato Saba, controllata dai ribelli Houthi. Altre 55 persone sono rimaste ferite.

dove si viene uccisi, se trovati in possesso di un Vangelo, e dove (aule scolastiche) non si esita a far sparire il Crocifisso (simbolo dei Valori di uno Stato Laico) per non turbare la sensibilità degli islamici! ] NON SI TRATTA PIù DI CREDERE O DI NON CREDERE IN DIO, QUI SI TRATTA DI ESTINGUERCI COME POPOLO, DI ESSERE DIVENTATI IL NULLA, CHE VERRà ISLAMICAMENTE O NICHILISTICAMENTE COLONIZZATO! LA MASSONERIA INGLESE HA DECISO DI ANNIENTARE IL CRISTIANESIMO, E LA FAMIGLIA NATURALE A LIVELLO MONDIALE! PERCHé GLI ISLAMICI? LORO NON HANNO UNA FAMIGLIA NATURALE! [ Un asilo comunale dice addio alla festa del papà per non offendere i bambini con due mamme. A denunciare quanto accaduto in una scuola per l'infanzia del quartiere Isola di Milano è Riccardo De Corato, ex vice sindaco e capolista di Fratelli d'Italia alle Comunali 2016. "Un asilo comunale elimina la Festa del Papà per non offendere i genitori gay: siamo arrivati anche a questo a Milano, dopo che l'amministrazione arancione ha cancellato mamma e papà per genitore1 e genitore2". Non ci sarà alcuna iniziativa legata alla Festa del Papà (dai bigliettini di auguri alla canzoncina da imparare a memoria) per non discriminare i figli di eventuali coppie 'arcobaleno'. "Non c'è più alcun rispetto per la famiglia - aggiunge De Corato - non è certo una novità per il centrosinistra, sia a livello nazionale che locale, ma non ci arrendiamo, non lo accettiamo. L'assessorato ha precisato che è stata una scelta autonoma delle educatrici, ma la scuola è comunale, non è accettabile che ognuno faccia quello che gli pare! Se la linea del Comune è quella di far fare a ogni educatrice quello che vuole, allora prepariamoci all'anarchia di ogni singola maestra. Palazzo Marino non può lavarsene le mani così, presenterò un'interrogazione". I genitori riferiscono che la festa del papà è stata sostituita con una programmazione didattica dedicata alle diverse etnie. Sui motivi che hanno portato a questo cambiamento non ci sono al momento versioni ufficiali, anche se molti genitori non sembrano avere dubbi: sarebbe stato deciso per non urtare la sensibilità di alcuni bambini che avrebbero due mamme o due papà. "Non ci sono dubbi che il motivo è questo - ha detto una nonna senza nascondere la sua irritazione - nella classe di mio nipote c'è una bimba che vive con due mamme, ma gli altri genitori si stanno organizzando per chiedere alla scuola di rivedere la sua decisione".

il Governo ERDOGAN si dice una Democrazia, ed invece, è diventato un potere teocratico imperialistico islamico, che fa così paura anche ai suoi consiglieri, che, loro possono soltanto assecondarlo! ERDOGAN ELIMINANDO LE OPPOSIZIONI SI è CHIUSO IN UNA MONADE PERICOLOSA! Unius REI, al contrario è una MONARCHIA assoluta, senza un obiettivo geopolitico, che ascolterà tutti gli uomini di buona volontà del pianeta, perché, lo scopo unico è la fratellanza universale, dove tutti dobbiamo essere felici, e dove tutti devono evitare di far soffrire persone innocenti!

il Governo ERDOGAN si dice una Democrazia, ed invece, è diventato un potere teocratico imperialistico islamico, che fa così paura anche ai suoi consiglieri, che, loro possono soltanto assecondarlo! ERDOGAN ELIMINANDO LE OPPOSIZIONI SI è CHIUSO IN UNA MONADE PERICOLOSA! Unius REI, al contrario è una MONARCHIA assoluta, senza un obiettivo geopolitico, che ascolterà tutti gli uomini di buona volontà del pianeta, perché, lo scopo unico è la fratellanza universale, dove tutti dobbiamo essere felici, e dove tutti devono evitare di far soffrire persone innocenti!

I Am Anonymous - Message To The UniusRei3: TheDemonDack  https://youtu.be/m8UH96qsFoA ] [ CIAkillYourTubexIMF 4 anni fa ] ANSWER: ragazzo: tu finirai per tagliarti il pisello: con quel giocattolo!

SONO ROVINATO GOOGLE BLOGGER SPA NWO 666 SPA FED, HA COSPARSO DI UN COLORE AZZURRO, TUTTO IL MIO TESTO, ED IO RITENGO QUESTO ESCLUDA I MIEI ARTICOLI DAI MOTORI DI RICERCA!
=====
=======
QUESTA GROTTESCA SITUAZIONE ECONOMICA SI COMMENTA DA SE! Uno degli incarichi più difficili nel mondo occidentale, quello di primo ministro di Israele, non é eccessivamente ben remunerato. Lo ha reso noto lo stesso premier Benyamin Netanyahu che sulla propria pagina Facebook ha pubblicato il suo stipendio per il mese di febbraio: al netto, 17.645 shekel, circa 4.100 euro. I giovani israeliani che lavorano nel hi-tech, é stato notato, possano aspettarsi guadagni ben superiori. In realtà il suo stipendio lordo sarebbe di quasi 50mila euro, ma i prelievi sono significativi: non solo l'imposta sul reddito (48%) e la previdenza sociale, ma anche - e questo sembra essere il tasto più 'sofferto' - una detrazione di 12.440 shekel come contributo per l'automobile blindata con cui é costretto a spostarsi per volere dei servizi di sicurezza.
    Netanyahu, secondo Maariv, ha utilizzato la pubblicazione su Facebook proprio per fare pressione sui funzionari statali affinché lo equiparino al capo dello Stato Reuven Rivlin che é invece esonerato da quella detrazione.
=======
=========
TANTO PEGGIO TANTO MEGLIO, HANNO DETTO I MASSONI ANGLO-AMERICANI FARISEI ANTICRISTO MERKEL, CHE HANNO DECISO DI ISLAMIZZARE LA EUROPA! “La UE ha fatto concessioni alla Turchia oltre il senso comune del pudore”. 16.03.2016( Bruxelles è andata al di là di tutti gli standard di decenza i merito alle concessioni a beneficio della Turchia a seguito della crisi migratoria, ha affermato il rappresentante permanente della Russia presso la UE Vladimir Chizhov. "Penso che la UE sia andata oltre il senso comune del pudore sulle concessioni alla Turchia. In questo caso, come si suol dire, sembrano sbiaditi i cosiddetti valori comuni dell'Unione Europea, che i nostri partner spesso raccomandano e in alcune situazioni cercano di imporre. Stanno diventando sempre più attuali quanto la posizione dell'Unione Europea sia di principio e quanto l'Europa per il bene dei suoi interessi politici lasci da parte o addirittura sacrifichi i suoi valori", — ha detto Chizhov durante una videoconferenza con l'agenzia russa di stampa internazionale "Rossiya Segodnya".
L'accordo discusso tra la UE e la Turchia per affrontare la crisi migratoria prevede che Ankara si riprenderà tutti i migranti ad eccezione dei profughi che sono arrivati in Grecia transitando dal territorio turco. In cambio Ankara riceverà l'accelerazione dei negoziati sulla liberalizzazione dei visti e dei negoziati per l'adesione alla UE, così come 3 miliardi di euro. Al vertice UE-Turchia del 7 marzo i rappresentanti di Ankara avevano richiesto di aumentare del doppio l'assistenza finanziaria della UE per migliorare l'accoglienza dei profughi in territorio turco: http://it.sputniknews.com/politica/20160316/2286151/Chizhov-Russia-Profughi-Immigrazione-Valori.html#ixzz434bL3Mof

I TURCHI SONO VIGLIACCHI E SCIACALLI, PRIMA HANNO PUGNALATO ALLE SPALLE CON IL TERRORISMO, ED ORA CHE, LA SIARIA NON SI PUÒ DIFENDERE LA VANNO A DEPREDARE, E VANNO A COMMETTERE ATTI DI BULLISMO, DELITTI? GLI ISLAMICI SONO SEMPRE STATI COSÌ! Russia, Lavrov accusa la Turchia: viola la sovranità di Siria ed Iraq. 16.03.2016( La Turchia viola la sovranità e l'integrità territoriale dei Paesi confinanti di Iraq e Siria, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov in una conferenza stampa a Mosca.
"Certo è terribile quando qualche violazione dei diritti umani si registra nel quadro di conflitti interni. Ma non è meno grave quando si verificano violazioni della sovranità e dell'integrità territoriale degli altri Stati," — ritiene Lavrov.
"Purtroppo la Turchia rientra in questa categoria. Sappiamo le operazioni delle forze armate turche in Iraq, così come dei bombardamenti dal territorio turco contro le posizioni delle milizie curde in Siria", — ha aggiunto il capo della diplomazia russa.
"Per l'intervento turco in Iraq e l'ingerenza nei suoi affari interni è stata presa ad hoc una decisione della Lega Araba", — ha ricordato Lavrov. http://it.sputniknews.com/politica/20160316/2286511/Confini-difesa-sicurezza.html#ixzz434dNlau1





[lettera aperta a Benjamin Netanyahu,] perché il Re della Arabia SAUDITA, fa con noi la vipera sorda? perché, Rothschild ha promesso a lui, di annettere alla LEGA ARABA,tutta l'Africa.. .. i Bildenberg europei fingono di essere distratti! da questo punto la galassia jihadista. si subbivide in tante sigle diverse, ma è una sola organizzazione dei servizi segreti .. in questo mare islamico? non ci sarà un futuro per Israele! ]. ABUJA. «Guerra a Borno» titolano oggi i quotidiani nigeriani dopo gli attentati e le violenze che si sono rinnovati nel fine settimana nel nord est del Paese, a conferma di come quelle tormentate, regioni siano ormai in balia delle armi. Del resto, già tre giorni fa, il Governo del presidente Goodluck Jonathan aveva ammesso, per la prima volta con un comunicato ufficiale, che, quella contro il gruppo di matrice fondamentalista islamica Boko Haram è ormai una vera e propria guerra. Nel fine settimana, se ne è avuta l'ennesima e tragica conferma, con due stragi perpetrate da Boko Haram, prima a Maiduguri, la capitale dello Stato del Borno, e poi a Mainok, una cittadina a non molti chilometri di distanza, con un bilancio di quasi un centinaio di morti e di decine di feriti. A Maiduguri c'è stato un duplice attentato in un locale pubblico. Due esplosioni avvenute sabato sera a pochi minuti di distanza hanno provocato più di cinquanta morti. Tra le vittime ci sono anche, diversi bambini, che insieme con altri appassionati di calcio stavano guardando una partita in televisione nel locale preso di mira da Boko Haram. Come in casi precedenti, la strage maggiore è stata provocata dalla seconda esplosione tra le persone accorse a prestare soccorso alle vittime della prima. A Mainok, appena un'ora dopo, c'è stato invece l'attacco di un commando di uomini armati con fucili automatici e lanciarazzi che, hanno ucciso 39 persone e hanno dato alle fiamme numerose abitazioni. Da parte sua, l'esercito riferisce di operazioni terrestri e aeree che avrebbero consentito di distruggere basi di Boko Haram a Daggu e Yazza, sempre nel Borno. Come tutte le guerre, anche, quella nel nord est della Nigeria sta provocando un'ondata di profughi. Secondo fonti delle Nazioni Unite sono oltre trecentomila i civili in fuga. [[ Unicuique suum ]] [ 322 Kerry? Non praevalebunt: AMEN ] Spedizione in abbonamento postale Roma, conto corrente postale n. 649004. Copia €1,00. Copia arretrata. €2,00 L'OSSERVATORE ROMANO. GIORNALE QUOTIDIANO [[ Unicuique suum ]] POLITICO RELIGIOSO. [ Non praevalebunt: AMEN ] . Anno CLIV n. 51 (46.593) Città del Vaticano. lunedì-martedì 3-4 marzo 2014. NOSTRE INFORMAZIONI All'Angelus accorato appello del Pontefice alla comunità internazionale per la soluzione della crisi attraverso il dialogo e la concordia. Per la pace in Ucraina. Papa Francesco ha ricordato che fino a quando ognuno cerca di accumulare per sé non ci sarà mai giustizia. Udienza ai vescovi spagnoli in visita «ad limina». [ Nessuno è escluso, dalla vigna del Signore ] [quindi, tutti, di ogni religione, dobbiamo, rinnegare la violenza, intolleranza, ideologie, imperialismi, e lottare, pacificamente, a modo nostro (cioè con un nostro ministero, che, significa servizio al Signore, oppure, per gli agnostici, è servizio al genere umano.. ) per l'avvento del regno politico di Dio sulla terra, cioè, la fratellanza universale. ] [ Nessuno è escluso, dalla vigna del Signore ] [[ Unicuique suum: UNIUS REI ]] stallo anche nella trattativa per il Kordofan meridionale. Non si sblocca, la crisi in Sud Sudan ADDIS ABEBA. Non si sblocca la crisi nel Sud Sudan precipitato da da metà dicembre nella guerra civile. I ribelli che fanno riferimento all'ex vicepresidente Rijek Machar hanno detto oggi di essere pronti ad accettare in linea di principio la proposta di formare un Governo di transizione, ma solo a condizioni che non ne faccia parte il presidente Salva Kiir Mayardit. Il portavoce di Machar, James Gatdet Dak, è tornato ad accusare il presidente di «leadership dittatoriale e violenta che ha portato a caos e uccisioni». Nel frattempo, ad Addis Abeba sono in stallo anche i negoziati sulla regione sudanese del Kordofan meridionale tra il Governo di Khartoum e i ribelli del Movimento di liberazione del popolo sudanese - Nord (Slpm-N) considerato legato all'omonimo gruppo al governo in Sud Sudan. Mediatori dell'Unione africana hanno comunicato ieri che si è arrivati a un'impasse sulle proposte da loro formulate. In una nota viene specificato che i mediatori, nell'impossibilità di far ottenere subito un confronto diretto tra Khartoum e i ribelli, hanno deciso di rimettere la questione al Consiglio dell'Unione africana per la pace e la sicurezza, invitando nel frattempo le due parti a formulare proposte in vista di un'eventuale ripresa dei negoziati. Nel Kordofan meridionale, come pure nell'Alto Nilo, gli scontri armati non si sono mai interrotti dopo la dichiarazione d'indipendenza nel Sud Sudan del luglio 2011, così come resta aperta tra Khartoum e Juba la questione della sovranità sulla regione petrolifera contesa dell'Abyei. Il protrarsi delle crisi da una parte e dall'altra della frontiera aggrava di ora in ora l'emergenza umanitaria che vede coinvolte ormai ben oltre un milione di persone. Ancora bombardamenti sulla città di Beni. Ripresa dei combattimenti in Nord Kivu. KINSHASA. Una ripresa dei combattimenti è stata registrata nel fine settimana nella tormentata regione orientale del Nord Kivu. Colpi di mortaio si sono abbattuti sulla città di Beni, provocando secondo fonti locali il ferimento di almeno tre persone. Il governatore del Nord Kivu, Julien Paluku, ha confermato l'attacco, senza peraltro poter specificare quale gruppo sia da ritenerne responsabile. L'esercito congolese e la Monusco, la missione dell'Onu nella Repubblica Democratica del Congo, sono impegnati in Nord Kivu contro diversi gruppi armati. Dopo la sconfitta militare dei ribelli congolesi del movimento del 23 marzo (M23), sono state avviate in particolare operazioni contro gli ugandesi delle Forze alleate democratiche - Esercito nazionale per la liberazione dell'Uganda (Adf-Nalu), attivi da oltre un decennio proprio nell'area di Beni, e contro i ribelli hutu rwandesi delle Forze democratiche di liberazione del Rwanda (Fdlr) riparati in territorio congolese dopo il genocidio dei tutsi in Rwanda del 1994. Diverse fonti, comunque, sostengono che oltre alle Asf-Nalu, alle Fdlr e ad altre formazioni minori, anche frange dell'M23 starebbero riarmandosi. Netanyahu a Washington per incontrare Obama, WASHINGTON, 3. Il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, è oggi a Washington per incontrare il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. Le dichiarazioni della vigilia sembrano confermare una divergenza di vedute tra l'Amministrazione statunitense e il Governo israeliano riguardo al processo di pace con i palestinesi e alla questione iraniana. Poco prima di partire, Netanyahu ha detto che intende resistere alle pressioni in merito che gli verranno da Obama. «Discuteremo la questione iraniana e il processo diplomatico con i palestinesi», ha dichiarato Netanyahu mentre si imbarcava sull'aereo, aggiungendo che «negli ultimi anni lo Stato di Israele è stato sottoposto a varie pressioni e le abbiamo respinte. È accaduto e continuerà a essere così». Fonti diplomatiche citate dalla stampa statunitense sostengono che Obama, il quale riceverà tra due settimane, anche il presidente palestinese Abu Mazen, intende insistere affinché Netanyahu accetti l'impostazione per i negoziati di pace che sta mettendo a punto il segretario di Stato americano, John Kerry, in modo da poter prolungare le trattative oltre la scadenza del 29 aprile, ipotesi che vede Netanyahu contrario. Anche l'Autorità palestinese, comunque, ha già fatto sapere di considerare in modo negativo l'allungamento dei tempi della trattativa preventivato da Kerry. Quest'ultimo, peraltro, non ha ancora presentato ufficialmente alle parti il suo piano, conscio delle difficoltà che riguardano tutti i temi in discussione: confini, sicurezza, insediamenti israeliani in Cisgiordania e a Gerusalemme est, rifugiati, reciproco riconoscimento, fine del conflitto. Secondo una delle fonti governative di Washington citate dal «New York Times», per Barack Obama quella di oggi potrebbe comunque essere «la vera opportunità di intervenire» per sbloccare lo stallo. Rotta la tregua a Yarmuk Scontri, in un campo, di profughi. palestinesi in Siria DAMASCO. Il conflitto siriano si avvita in scontri di tutti contro, tutti e le diverse tregue concordate sui singoli fronti vengono subito infrante. È accaduto nel campo profughi palestinese di Yarmuk, a sud di Damasco, dove si segnalano bombardamenti in violazione del cessate il fuoco in vigore da metà febbraio dopo mesi di violenze sanguinose. Secondo fonti dell'opposizione siriana, a scontrarsi sono le milizie islamiste del Fronte al Nusra, e quelle delFronte popolare palestinese, un gruppo storicamente legato al Governo di Damasco. Un altro gruppo armato islamista, lo Stato islamico dell'Iraq e del Levante, ha distrutto un santuario sufi a Tel Marouf, un villaggio vicino alla città di Qamishli, nel nord della Siria, in una zona abitata in prevalenza da curdi. Nel darne notizia, il sito d'informazione Al Bawaba precisa che gli aggressori hanno sequestrato circa cinquanta abitanti del villaggio e bruciato le case situate nei pressi dell'edificio religioso. Alla situazione in Siria, oltre che di quella in Corea del Nord, è dedicata la sessione del Consiglio dell'Onu per i Diritti umani che si tiene oggi e domani a Ginevra. Ai lavori partecipa il Segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, che ha in agenda anche un incontro con il ministro degli Esteri russo, Serghiei Lavrov. Il colloquio tra i due riguarderà soprattutto la crisi in Ucraina, ma anche quella siriana, come conferma la presenza all'incontro dell'inviato per la Siria dell'Onu e della Lega araba, Lakhdar Brahimi. Intanto il Governo siriano ha consegnato durante il fine settimana il quinto carico di agenti chimici del proprio arsenale al porto di Latakia, dove è stato imbarcato sul cargo norvegese Taiko. Secondo fonti dell'O rganizzazione per la prevenzione delle armi chimiche (Opac) citate dall'agenzia Ansa, si tratta del carico più consistente consegnato finora: 170 tonnellate di materiale cosiddetto di priorità 2, cioè di sostanze meno pericolose di quelle finora avviate alla distruzione. Nei prossimi giorni dovrebbero avvenire ulteriori trasporti, a conferma che il Governo di Damasco ha deciso di accelerare le operazioni del piano di disarmo, sulle quali dovrà dare una valutazione il consiglio esecutivo dell'Opac che si riunirà domani. Sospesi i raid aerei sulle aree tribali per rilanciare i colloqui di pace Islamabad tende la mano ai talebani Dimostranti assaltano il Parlamento libico. TRIPOLI. Una folla inferocita ha invaso ieri a Tripoli la sede del Congresso generale nazionale, l'Assemblea costituente che al momento è il massimo organo istituzionale del Paese, aggredendo e ferendo con colpi d'arma da fuoco due deputati. Lo ha reso noto il portavoce del Congresso, Omar Hmidane, parlando alla televisione nazionale, precisando che sono state distrutte anche le autovetture di alcuni deputati. I manifestanti hanno fatto irruzione per protestare contro il prolungamento del mandato del Parlamento, che doveva sciogliersi il 7 febbraio e indire nuove elezioni, e per il rapimento, poche ore prima, di un loro simpatizzante durante un sit-in all'esterno dell'edificio. Alcuni tra i manifestanti ritengono invece che i rapitori — che hanno anche incendiato le tende dei partecipanti al sit-in — appartengano a, cellule di operazioni di rivoluzionari in Libia, un gruppo di ex ribelli agli ordini del Congresso. Quest'ultimo e il Governo di transizione, fortemente criticati dagli oppositori per non essere riusciti a portare sicurezza e mettere fine all'anarchia che regna nel Paese dalla caduta del colonnello Gheddafi, nell'ottobre 2011, hanno suscitato un'ondata di rabbia con la decisione di prolungare il loro mandato fino alla fine del 2014. E a Bengasi, nella ancora più turbolenta Cirenaica, un ingegnere francese, che lavorava presso un centro medico, è stato assassinato a colpi d'arma da fuoco — vicenda, confermata poco dopo dal ministero degli Esteri di Parigi — mentre un ufficiale delle forze speciali è morto per lo scoppio di una bomba piazzata sulla sua automobile. A una quarantina di chilometri dalla città, infine, sono stati rinvenuti i cadaveri di cinque uomini, assassinati a colpi d'arma da fuoco. KABUL. [Ancora vittime civili in Afghanistan]. Non si fermano le violenze nel territorio afghano. Anche, ieri infatti si sono registrate vittime civili. Quattordici persone, tra cui, due donne e due bambini, sono morte in seguito all'esplosione di un'autobomba a Pul-iAlam, capoluogo della provincia centrale di Logar. Come ha precisato Din Mohammad Darwesh, portavoce del governo provinciale, la vettura carica di esplosivo è deflagrata in un parcheggio. Questo attacco conferma che la situazione nel Paese resta critica, mentre si fanno sempre più pressanti gli interrogativi sul futuro dell'Afghanistan dopo il 2014, ovvero quando sarà stato completato il ritiro del contingente internazionale. Il persistente stallo nei negoziati riguardo alla firma dell'accordo sulla sicurezza getta ombre minacciose su un Paese le cui forze locali saranno chiamate da sole ad arginare le violenze dei talebani. Il presidente afghano, Hamid Karzai, non arretra di un passo e rimane deciso a firmare l'intesa solo dopo le elezioni presidenziali, fissate per il 5 aprile. Gli Stati Uniti, invece, premono perché la firma sia posta il prima possibile: se ciò non sarà fatto, quasi sicuramente scatterà la cosiddetta opzione zero, ovvero nessun soldato statunitense, anche solo con compiti logistici, rimarrà sul suolo afghano. In questi giorni è scesa in campo anche la Nato: il segretario generale, Anders Fogh Rasmussen, ha detto senza preamboli che se l'accordo sulla sicurezza non sarà firmato, entro l'anno l'Alleanza atlantica lascerà il Paese. Nello stesso, tempo Rasmussen ha invitato Karzai a rivedere, nell'interesse stesso dell'Afghanistan, la sua posizione. Ma per il momento il presidente afghano ha restituito al mittente ogni sollecitazione in merito. L'OSSERVATORE ROMANO [ GENDER, IMPERIALISMO È un processo rivoluzionario LA SOVVERSIONE IDEOLOGICA, DELLA LEGGE NATURALE PER LA BIOLOGIA SINTETICA, OGM, UN NUOVO MODO DI PLASMARE IL GENERE UMANO, che, procede attraverso, tecniche partecipative e consensuali. E spesso agisce in modo impercettibile] lunedì-martedì 3-4 marzo 2014. A proposito della rivoluzione del gender Tre miti da smascherare di MARGUERITE PEETERS Cominciamo con lo smascherare tre miti che ci paralizzano nella risposta che siamo chiamati a dare alla rivoluzione del gender. Perché indubbiamente si tratta di una rivoluzione. Molti credono che il gender sia un progetto esclusivamente omosessuale, e dunque minoritario. Ebbene, il gender storicamente ha una duplice origine. E ha oggi una duplice applicazione: femminista radicale e omosessuale. Queste due interpretazioni sono inscindibili. Il loro elemento comune è di considerare l'identità maschile e quella femminile, la complementarietà tra uomo e donna, la vocazione nuziale della persona umana, il matrimonio tra un uomo e una donna, la famiglia fondata sul matrimonio, la paternità e la maternità, la vocazione educativa del padre e della madre, la filialità come altrettante costruzioni sociali contrarie all'uguaglianza e alla libertà civili e discriminatorie, in particolare per le donne e gli omosessuali. Occorre dunque decostruire sistematicamente questi supposti stereotipi, che in realtà sono dati costitutivi fondamentali di ogni persona umana. Bisogna decostruirli con tutti i mezzi, educativi prima di tutto, ma anche politici, legislativi, culturali (mode, musica, film, linguaggio). È questa l'essenza del sovvertimento compiuto dalla rivoluzione del gender. Va ben al di là, è evidente, delle agende femministe radicale e omosessuale. Si tratta di rifondare la società su un'"umanità nuova", "liberata" dai termini uomo e donna, padre e madre, sposo e sposa, figlio e figlia, matrimonio e famiglia, che non avrebbero più diritto di cittadinanza. Nella società attuale, sessualmente indifferenziata, non resterebbero che cittadini-individui, "liberati" da ciò che sono, vale a dire persone predisposte all'amore e alla felicità. L'amore in effetti non può essere individualista; è sempre personale. L'obiettivo della rivoluzione del gender, è di permettere a tutti i cittadini individui del mondo di accedere, al piacere sessuale "senza ostacoli" e al potere di autodeterminarsi al di fuori della propria identità sessuale. Secondo mito: il gender non è una "teoria" stramba, capace di sedurre solo certe popolazioni o maggioranze parlamentari, per esempio in Francia con la legge del matrimonio per tutti. Divenuta norma politica universale alla quarta Conferenza mondiale dell'Onu sulle donne nel 1995, e da allora una delle priorità trasversali del governo mondiale, la prospettiva del gender viene ormai applicata in tutto il mondo e ci riguarda tutti. Benché il suo contenuto sia di una violenza inaudita, aberrante, la rivoluzione del gender utilizza strategie e tecniche di trasformazione sociale dolci che la rendono spesso impercettibile, per cui le maggioranze non ne hanno ancora preso coscienza. Non vogliamo essere montoni di Panurge, vero? Per seguire passivamente e stupidamente il montone, rifiutandosi di autodeterminarsi liberamente, tutto il gregge si è gettato nell'oceano ed è affogato. il gender non è stato tirato fuori dal cappello qualche anno fa: s'innesta su un lungo processo di rivoluzione culturale occidentale di cui è il prolungamento logico. Le sue origini, nella nostra storia, risalgono al XVIII secolo. Non dimentichiamo che il Manifesto del Partito Comunista di Karl Marx è stato pubblicato nel 1848: sessantanove anni prima della rivoluzione bolscevica. Sono trascorsi cinquant'otto, anni da quando l'interpretazione ideologica del termine gender è apparsa per la prima volta negli Stati Uniti. Ma più di due secoli, e mezzo ci separano dall'epoca in cui i valori universali di uguaglianza e di libertà si sono affermati — fortunatamente tra l'altro, avendo favorito lo sviluppo del senso della dignità di ogni persona umana — venendo già allora mal interpretati dai filosofi e da altri attori influenti, in un modo che ha segnato la nostra storia fino a oggi, e di cui il gender è l'ultimo frutto. L'ondata assassina di uno tsunami si percepisce solo quando si avvicina alla costa. La società occidentale rischia di essere soffocata nel vortice dell'effimero Quanto è difficile educare, e trasmettere la fede.. quindi, tutti in cerca del fascino di Dio! All'Angelus il nuovo appello del Pontefice Per la pace in Ucraina. Nuovo «accorato appello» del Papa per l'Ucraina. All'Angelus di domenica 2 marzo, in piazza San Pietro, il Pontefice si è rivolto alla comunità internazionale chiedendo che sia sostenuta ogni iniziativa in favore del dialogo e della concordia per il futuro del Paese. Prima della preghiera il Santo Padre aveva ricordato che «finché ognuno cerca di accumulare per sé, non ci sarà mai giustizia», invitando i fedeli a «vivere con uno stile semplice e sobrio» e «con lo sguardo attento alle necessità dei fratelli più bisognosi». Cari fratelli e sorelle, buongiorno! ad Agrigento per persone che vivono in situazioni di marginalità sociale Casa Rahab, per restituire a chi è stato tolto. Si chiama Casa Rahab ed è una struttura di sette mini appartamenti con due posti letto ciascuno destinata a persone in situazioni di marginalità sociale. La nuova realtà di accoglienza è stata realizzata nel centro storico di Agrigento su iniziativa della Caritas diocesana, attraverso la fondazione Mondoaltro. «Non è un gesto di carità — ha spiegato all'agenzia Sir, monsignor Francesco Montenegro, arcivescovo di Agrigento e presidente della Commissione per le migrazioni della Conferenza episcopale italiana (Cei) — i documenti raccolti nel fondo intitolato a Eugenio Morreale. Un fascista contro Hitler. rapporti italo-tedeschi come leader del movimento nazionalsocialista, partito strettamente legato al fascismo italiano. La seconda del 3 maggio di Lido Cajani, caporedattore del giornale, in cui si invita Morreale a recarsi «a Monaco e riferire sulle dichiarazioni che Hitler farà sui rapporti tra Italia e Germania». Dal ritrovamento di queste due lettere si può notare da un lato l'interesse del partito nazista nell'accreditarsi presso la stampa italia.a come forza che persegue una politica filo-italiana, sulla base anche della consonanza ideologica col fascismo, dall'altro l'intento del «Popolo d'Italia» di vedere cosa si propone di fare questo leader politico ancora poco noto, accusato di svendere all'Italia «i fratelli tedeschi dell'Alto Adige». Del resto sarà lo stesso Morreale che nel gi... Giornalista e funzionario agli Esteri Espulso da Vienna a ridosso dell'Anschluss — la figlia Margherita ricorda che membri della comunità ebraica andarono a salutarlo in stazione, presaghi forse dei tragici avvenimenti futuri — a Morreale viene affidato il consolato di Baltimore (1937). Da qui, a seguito dell'emanazione delle leggi razziali, egli ironizza su di esse componendo una poesia che invia a Giuseppe Cosmelli, console italiano a Washington («Voi, Signoria, che vi metteste in capo / di scoprire il prepuzio all'impiegato / e, non contento, scriveste daccapo / per sapere se è celibe o sposato // e se la donna sua fra le antenate / non conti una trisavola israelita, / di grazia, Signori, cos'è? Scherzate? / o è la Vostra ragion che s'è smarrita?...»). Nel 1941 viene cacciato dagli Stati Uniti, a causa della rottura delle relazioni con i Paesi dell'Asse, e diviene console in Malaga. Caduto il fascismo, egli, antinazista di lunga data, decide di rappresentare gli interessi della Repubblica sociale italiana, individuando in essa la continuità della patria. Finita la guerra e restituite le consegne al ministero degli Esteri, Morreale decide di restare in Spagna, dichiarandosi disponibile a subire un regolare processo, qualora vi siano accuse nei suoi confronti. All'inizio degli anni Cinquanta torna alla sua vecchia professione di giornalista e inizia a collaborare con importanti organi di stampa: scrive per la «Gazzetta del Popolo», «La Nazione», il «Corriere d'Informazione», pubblicando articoli dove si occupa principalmente del periodo della guerra. Sulla «Gazzetta del Popolo» del 1° novembre 1953 scrive l'articolo Nell'archivio degli orrori, i documenti di un tragico destino, dove definisce l'Olocausto «una delle più nefande manifestazioni della guerra tedesca. Di ritorno dai Balcani trovai sul mio tavolo un telegramma del mio redattore capo che mi chiedeva di partire subito per Monaco Conobbi il Führer nel 1929. lungo articolo al nazismo: mi riferisco al pezzo scritto da Norimberga (7 agosto), dal titolo Germania, svegliati! L'adunata degli hitleriani a Norimberga. Comprende a pieno le prospettive future del movimento, a prescindere dall'ironia che lo circonda, e anche il suo forte collante antisemita: «Berlino canzona, ironizza o finge di ignorare: arrischia di svegliarsi troppo tardi, se questa diana continua. Pare quindi che della pregiudiziale antisemita Hitler si serva come di barriera insormontabile per impedire eventuali allettamenti alle fusioni. Possibile, invece, egli ritiene la collaborazione in fatto di politica estera ed attende che la logica dei suoi ragionamenti pieghi i più vicini a riconoscere la necessità di un avvicinamento tra la Germania e l'Italia. Ed è uomo tenace: gli insuccessi, mi diceva oggi, non mi hanno mai scoraggiato: sarà questione di tempo!». Se in questi primi articoli si può constatare un atteggiamento "neutrale" di Morreale nei confronti del nazismo, la sua posizione cambia radicalmente con l'ascesa al potere di Hitler e con l'assassinio di Dolfuss, come dimostrano i suoi giudizi impietosi sul Reich in un articolo del 1934: «Nei problemi particolari il nazional-socialismo ha cercato di dar seguito, con fortuna maggiore o minore o addirittura con disgrazia, ad una serie di idee preconcette, ammesse prima e sostenute poi, con quella rigidità che è proprio della gente germanica. Quanto all'Italia, diciamo francamente la nostra opinione avvertendo che si è venuta formando sulla base di comuni osservazioni generali, oltre che in seguito a tre colloqui col Führer tra il 1929 ed il 1930, a Monaco ed a Norimberga, e con persone vicine al Führer. Se sbagliamo, tanto meglio. Il nazional-socialismo ricerca l'amicizia dell'Italia non per quello che essa vale nel consolidamento di un equilibrio europeo, ma per fini più egoisti e meno pacifici: perché esso assume come verità storica l'ostilità dell'Italia per la Francia e ritiene quindi l'Italia l'unico valido alleato contro il suo vicino d'oltre Reno. L'altro capo di accusa che giunge dal Reich, il presunto terrorismo del governo di Vienna, non ha bisogno di essere confutato: è troppo chiaro ormai e troppo documentato che il governo austriaco si trova nella necessità di doversi difendere da un terrorismo che viene dall'esterno e che non rifugge da nessun mezzo: dalla calunnia al delitto. In direzione dell'Austria, la politica del Reich ha trovato la massima resistenza perché ha trascurato un attore fondamentale della vita dei popoli: la storia dell'Austria ha un millennio di storia indipendente che le fa ancor oggi apprezzare l'indipendenza e le fa agognare la ripresa di un cammino che, per quanto aspro, è sempre il più diritto. Dalla storia sboccia un'idea di patria: Dolfuss è caduto per essa, ma le idee non si uccidono». Non è possibile affermare che Gonella e Morreale si siano personalmente conosciuti, anche se con ogni verosimiglianza si lessero reciprocamente. Certo è che testimoniano un modo di fare giornalismo che, oltre ad essere poco accomodante con le posizioni di politica estera che il fascismo andava assumendo, li porta a rischiare di persona per quanto scrivono: Gonella fu dapprima sottoposto a vigilanza speciale da parte del regime e nel 1939 perfino arrestato (venne liberato grazie all'intercessione, sembra, di Montini); Morreale fu cacciato da Vienna a seguito delle pressioni naziste su Ciano. Un duplice esempio di deontologia e di coerenza con le proprie idee a scapito di vantaggi professionali ed economici. Come parla Jorge Mario Bergoglio È una favola, un «cuento chino» Quando vi raccontano che è stata abolita la schiavitù non ci credete. Parlava della condizione di tante persone sfruttate clandestinamente quando gliel'ho sentito dire, o forse, proprio il contesto in cui ha usato la frase ha fatto sì che la notassi. «Quando vi raccontano che nel 1813 è stata abolita la schiavitù nel nostro Paese, non ci credete, sono cuentos chinos ("favole cinesi"). La schiavitù esiste ancora, in quei laboratori clandestini dove gli immigranti sono rinchiusi a lavorare ore e ore e dove mangiano e dormono senza poter uscire. Lì ogni macchinario, ogni giaciglio, ogni bagno sporco è uno strumento di tortura». Era il 23 settembre 2011, Quel Nietzsche inatteso. Si intitola Con le periferie nel cuore (Cinisello Balsamo, Edizioni San Paolo, 2014, pagine 148, euro 14) l'ultimo libro di Raffaele Luise, ma potrebbe chiamarsi "cronache dalla primavera della Chiesa", un risveglio nato da gesti, costumi, atteggiamenti che hanno ridestato l'attenzione del mondo. Luise, vaticanista Rai, ricostruisce alcuni snodi del primo anno di pontificato di Papa Francesco: dalla scelta di abitare a Santa Marta alla visita a Lampedusa. «Tutti — risponde Gustavo Zagrebelski alle domande dell'autore — cattolici e non cattolici, credenti o non credenti in una religione, siamo degli apprendisti, ed essendo degli apprendisti possiamo apprendere l'uno dall'altro». Tra l'altro, il confine tra credenza e non credenza, per sua natura, è spesso assai sottile, come possiamo vedere in questa poesia, praticamente sconosciuta, del non ancora ventenne Friederich Nietzsche, Al Dio ignoto: «Potessi liberarmi, /obbligarmi a servirlo/ Io voglio conoscerti, Ignoto / penetrato nella mia anima / come tormenta che scuote la mia vita / Oh, imprendibile, somigliante a me stesso! / Io voglio conoscerti; di più, servirti». Nel volume La gioia di ogni giorno, (Milano, Mondadori, 2014, pagine 159, euro 14) invece, Giuliano Vigini accompagna il lettore in un viaggio alla scoperta della virtù più sottovalutata, misconosciuta e fraintesa della vita cristiana, la letizia; lungo i trenta capitoli del libro il percorso guidato si snoda attraverso il "sì" che apre alla speranza, fino ad arrivare al pane della vita per sempre dei capitoli finali: un approfondimento sulla figura del pastore e il programma di vita «predicare la verità, fare il bene, rallegrare l'esistenza. Paesi Ue, libertà di scelta su Ogm [ UNIONE Europea delle banane: satanisti massoni Bildenberg! ma, dopo la notizia ufficiale, con documentazione fotografica di "vocedellarussia" italian.ruvr.ru , dove hanno mostrato la foto di un ibrido tra maiale e donna, che allatta alla pancia quattro cuccioli di umanoidi, noi abbiamo il dovere sacro di fermare questo inquinamento, OGM, poi, il pregetto delle scie chimiche, ecc.. sono tutti programmi per sostituire le specie naturali, del nostro pianeta con piecie di biologia sintetica.. ] Volontà chiudere entro anno, passi avanti Germania 03 marzo, 20:07. Apertura dei 28 paesi Ue alla proposta legislativa che dà ai singoli stati membri la facoltà di scelta se autorizzare o meno la coltivazione di ogm sul loro territorio. E' quanto è emerso nel corso del Consiglio Ue ambiente, dove la stragrande maggioranza dei 28 Italia inclusa, intervenuti in dibattito pubblico, si sono espressi a favore del testo presentato dalla presidenza greca di turno dell'Ue sulla base di quello preparato nel 2010 dalla Commissione Ue. E un passo in avanti significativo è stato quello fatto dalla Germania, finora parte della minoranza di blocco contraria, che ha segnalato la sua "riserva d'esame" in attesa che il governo tedesco adotti "entro giugno" una posizione chiara sulla questione ogm alla luce delle preoccupazioni dei cittadini". Solo un paese è rimasto fermamente contrario, il Belgio, e alcuni stati hanno assunto posizioni più sfumate, in particolare Portogallo, Bulgaria e Polonia. E un forte sostegno a favore del testo di compromesso presentato dalla presidenza greca è stato espresso da paesi a favore della coltivazione degli ogm quali Spagna e Gran Bretagna. La Francia ha invece presentato una sua propria proposta che, se pure va nella stessa direzione, per molti paesi prenderla in considerazione costituirebbe un ulteriore rallentamento del processo decisionale. Questa consiste in un sistema di autorizzazione a due livelli, uno Ue basato sul parere scientifico dell'Efsa che definirebbe una 'lista Ue' di ogm la cui coltura potrebbe essere autorizzata in Europa, e l'altro a livello nazionale, dove chi vuole coltivare uno degli ogm sulla lista dovrebbe chiedere il permesso allo stato in questione. Secondo Parigi, si tratterebbe di un quadro giuridico "più sicuro" davanti al Wto. In ogni caso, considerata dalla maggioranza dei 28 una "buona base su cui avviare le discussioni per trovare un accordo", la presidenza greca dell'Ue ha deciso di avviare i lavori tecnici sulla sua proposta, con l'obiettivo di chiudere "entro il 2014". 3 marzo 2014, 19:09. Avigdor Eskin: Ucraina entra nel periodo dei torbidi. © Foto: «La Voce della Russia» In un'intervista a "La Voce della Russia" il giornalista ed attivista politico israeliano Avigdor Eskin ha espresso il proprio punto di vista sui problemi della democrazia europea e sulle forme in cui si è mutata in Ucraina. - Come si iscrive nel sistema dei valori europei la trasformazione della protesta liberale in Ucraina in crescita dell'influenza dei movimenti e partiti nazionalisti? - Gli avvenimenti in Ucraina hanno messo in evidenza il lato debole della democrazia moderna. L'aspetto tecnico, ossia il voto diretto, è stato eretto al rango di idolo. In Ucraina è stata violata la "sacralità" delle elezioni. Riconoscendo il nuovo governo ucraino l'Occidente firma doppi standard riguardo gli aspetti tecnici: si tratta del riconosimento della destituzione del presidente eletto. Ma non si tratta solo dell'aspetto tecnico del processo democratico. Per la prima volta dopo la fine della Seconda guerra mondiale ad aspirare al potere è un partito che solidarizza apertamente con criminali nazisti. (Non bisogna confonderlo con i radicali in Europa che protestano contro l'immigrazione.) Vediamo che la democrazia non è in grado di porre una barriera alle intenzioni dei neonazisti. È una crisi sistemica, anziché un fallo locale. - Come incideranno sulla condizione dei cittadini russofoni dell'Ucraina, tra cui le comunità ebraiche, i cambiamenti intervenuti nell'Olimpo politico ucraino? Qual è l'atteggiamento della comunità israeliana verso gli avvenimenti ucraini? - L'Ucraina entra nel periodo dei torbidi. In tali casi soffrono sempre le minoranze, per giunta in seguito alle azioni di ambo le parti del conflitto. L'illustrazione obiettiva degli avvenimenti in Ucraina non è diventata la prima priorità nei paesi occidentali. I messaggi dei corrispondenti erano permeati da una sola idea: gli insorti amanti della libertà chiedono indipendenza da Putin. Si può dire che i media russi hanno lavorato in Ucraina in modo più professionale rispetto ai loro colleghi. La stampa israeliana si è distinta in senso migliore, ma nessuno cercherà di raccapezzarsi in tutti gli intrecci della politica ucraina, eccetto gli stessi politici in Ucraina. - È logico in risposta alla formazione dei reparti di autodifesa nell'Ucraina Occidentale e a Kiev formare reparti simili in Crimea? - Si doveva già da tempo distribuire armi a tutte le forze che si oppongono al neonazismo. Ciò non può essere definito ingerenza negli affari interni. L'opposizione al nazismo è un obbligo di ciascun uomo e di ciascuno Stato. Auguriamo alla Russia di eliminare con successo questo tumore maligno dal corpo dell'Ucraina e di tutta l'Europa! Yanukovich (il presidente legittimo) chiede a Putin di inviare l'esercito in Ucraina Il presidente ucraino Viktor Yanukovich ha inviato a Vladimir Putin una richiesta scritta per usare le forze armate russe a difesa della popolazione dell'Ucraina e per ristabilire la legge e la pace nel Paese, ha dichiarato Vitaly Churkin, il rappresentate della Russia alle Nazioni Unite. "In qualità di presidente legittimamente eletto dell'Ucraina dichiaro: i fatti di Maidan e la presa illegale del potere a Kiev hanno portato l'Ucraina sull'orlo della guerra civile. Nel Paese regnano il caos e l'anarchia. La vita e la sicurezza delle persone, in particolare nel sud-est del Paese ed in Crimea, sono minacciate. Sotto l'influenza dei Paesi occidentali si è aperta la strada al terrore e alla violenza", - motiva così la sua richiesta Yanukovich. La situazione in Ucraina. Il consiglio dei ministri della Crimea aveva deciso di indire un referendum sul futuro della penisola il prossimo 30 marzo. Il 27 febbraio il Parlamento della Crimea aveva nominato primo ministro della penisola Sergey Aksenov, leader del movimento socio-politico locale Unità Russa. Aksenov ha dichiarato di ritenere come legittimo presidente del Paese Viktor Yanukovich e di volergli obbedire. Putin ordina ai militari di ritornare nelle basi. Il comandante supremo delle forze armate, il presidente russo Vladimir Putin, ha ordinato alle truppe e alle unità che hanno preso parte alle esercitazioni militari, di ritornare nelle proprie basi, ha riferito il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov. L'ordine è stato dato dopo che è stata consegnata a Putin una relazione sull'esito positivo delle esercitazioni militari condotte nel Paese. Vladic Isakov · Top Commenter So where are the moderates Obama wants to arm. The region is a cesspool of crazy Muslim terrorist's. I say carpet bomb the Iraq syrian region get all the groups in one shot. After evacuating refugees and peaceful people. Allora dove sono i moderati che Obama vuole armare. La regione è un pozzo nero di pazzo terrorista musulmano. Dico tappeto bomba della regione siriana Iraq ottenere tutti i gruppi in un solo colpo. Dopo evacuazione profughi e gente pacifica. Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale Yes, there is not: are moderate Islamic shariah nazi terrorists: genocide at all infidels.. only the Satanists 322: "skull and bones": CIA IMF, World Bank, worship the talmud, imperialism gay Gender, Obama BORN-Bildenberg, Freemasons, could do all this evil, OIC, UN, shariah nazi, for kill all dhimmis slaves, against all mankind, and kill Israel.. soltanto i satanisti 322: "teschio con le ossa": CIA FMI, Banca Mondiale, culto talmud, Obama Gender, NATO-Bildenberg, massoni, potevano fare tutto questo male, shariah OIC, ONU, per dhimmi schiavi, contro tutto il genere umano si, non esistono: islamici moderati, sono tutti terroristi shariah nazi: genocidio a tutti gli infedeli. ====================== l'unico pericolo di questi ragazzi Gender, è che possono lavorare troppo con il buco di dietro! .. e poi facciamo Sodoma a tutti ideologia Gender a tutti nelle scuole per legge! ] in realtà qelo che serve ai popoli è la sovranità monetaria! SIANO I BENVENUTI TUTTI COLORO CHE PARLANO IN QUESTO MODO! ] [ confermano il primato di Syriza, il partito di sinistra radicale guidato da Alexis Tsipras, nei confronti di Nea Dimokratia, il partito di centro-destra del premier Antonis Samaras. This is the logic of the shariah, throughout the Arab League are NAZIS without freedom of RELIGION! Without Reciprocity, Without Secularism, Without HUMAN RIGHTS! UN is the WHORE of SATAN ROTHSCHILD, that will kill Israel and JEWISH CHRISTIAN Civilization, ... AND IF DEMOCRACY MEANT SOMETHING, FOR, THE PHARISEES ILLUMINATI BILDENBERG, WOULD NOT HAVE GONE TO MAKE THE GENOCIDE OF THE PEOPLE OF THE RUSSIAN-SPEAKING all innocent PEOPLE, IN DOMBASS! ] New Isis appeal, kill unbelievers, spokesman for jihadists on Twitter, "in any way"] then where are the moderates that Obama wants to arm. The region is a cesspool of crazy Muslim terrorist. I say carpet bomb Syrian region Iraq get all in one fell swoop. After evacuating refugees and peaceful people. questa è la logica della shariah, in tutta la LEGA ARABA, INFATTI, SONO NAZISTI SENZA LIBERTà DI RELIGIONE! SENZA RECIPROCITà, SENZA LAICITà, SENZA DIRITTI UMANI! ONU è LA PUTTANA DI SATANA ROTHSCHILD, CHE, UCCIDERà ISRAELE E LA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA.. E SE, LA DEMOCRAZIA SIGNIFICAVA QUALCOSA, PER, I FARISEI ILLUMINATI BILDENBERG, NON SAREBBERO ANDATI A FARE IL GENOCIDIO DEL POPOLO DEI RUSSOFONI NEL DOMBASS! ] Nuovo appello Isis, uccidete miscredenti, Portavoce jihadisti su Twitter, "in qualunque modo" ] Allora dove sono i moderati che Obama vuole armare. La regione è un pozzo nero di pazzo terrorista musulmano. Dico tappeto bomba della regione siriana Iraq ottenere tutti i gruppi in un solo colpo. Dopo evacuazione profughi e gente pacifica. ========================= Jordan has the military capacity to withstand an advance on its borders by the Islamic State, the Jordanian King asserted Sunday, after 11 members of the extremist group were arrested for an alleged terror plot in the Hashemite Kingdom. "We have retaliated to several contacts over the past several months to those who have come across our borders or tried to come across our borders," King Abdullah II said in an interview with CBS's Sixty Minutes on Sunday. "So we have been somewhat aggressive to make sure our borders are defended." He added that the kingdom's borders were "extremely secure," and noted that countries in the region were united in their determination to contain the jihadist threat in Syria and Iraq. "ISIS, I think, has triggered an understanding that its time for all of us to make up our minds on the fight of good against evil," he said, using one of several acronyms for the group. "And this brings all of us together from all religions on different sides of the divide are we going to fight the good fight." The Jordanian king went on to state that the threat posed by the Islamic State was unique, in the sense that the group funded itself and was not dependent on foreign factors. Illustrative photo of Jordanian police. "They can produce within a year, in a year cycle, up to almost a billion dollars worth of oil derivatives that they are obviously selling at a low price about $30 barrel," he said. "Which means they can pay a lot of foreign fighters come to their country. They can buy weapons." Abdullah II contended that the Islamic State's phenomenal surge could have been avoided, had the US and the international community taken action to track and dismantle the extremist group's sources of revenue. "[The rise of the Islamic State] could have been prevented if the international community worked harder together to make sure funding and support to the original groups in Syria were not allowed to get to the extent that they were," he said. "I think we could have done a better job in making sure that earlier on it was identified who the bad people were and action by the international community was taken not to allow that to happen." A security official in Jordan said Sunday that police had arrested 11 members of the Islamic State. The suspects confessed to planning "terrorist operations" in the country, he said. The 11 alleged IS members "admitted their links to the leadership of the Daesh organisation in Syria and that they were charged with carrying out terrorist operations in Jordan targeting a number of vital interests," the official said, using the IS group's Arabic acronym. Security forces were continuing their investigation into the group, the source added in comments published by state news agency Petra. Earlier this month, Israel told the US that should the extremist group start operating in neighboring Jordan, it will not hesitate to act, according to a Channel 2 TV report which cited diplomatic sources. The report did not specify what actions Israel might take if Islamic State started impacting upon Jordan, but Israel is wary of its eastern neighbor being challenged by the brutal terror group, and would seek to guard against further inroads that would directly threaten Israel. Islamic State fighters near the border between Syria and Iraq. Israel has provided the US with intelligence and satellite images on Islamic State positions, as well as information on Westerners joining its ranks, to assist Washington in its ongoing operation against the Islamic State, reports earlier this month indicated. The US has been working on building an international coalition to battle the terror group which has seized large swaths of territory in Iraq and Syria and driven thousands to flee. US President Barack Obama officially announced a campaign this month, largely comprising airstrikes, against the terror group and urged international and regional states to join in the effort. The US has launched over 100 airstrikes on the group's positions since last month. On Friday,the State Department named 55 countries, including Jordan, as partners in the international coalition against the Islamic State and as contributors in some form or another in the fight against the extremist group. US Secretary of State John Kerry has also indicated there was a role for Iran in the fight, even as both Washington and Tehran have publicly ruled out direct cooperation. Prime Minister Benjamin Netanyahu speaks during an event marking 10 years to the Menachem Begin Heritage Center in Jerusalem on September 21, 2014. Prime Minister Benjamin Netanyahu has said Israel was doing its part in confronting worldwide jihadist terrorism, though not all of its efforts are known to the public and expressed Jerusalem's full support for the American-led offensive against the Islamic State. Amid reports that the West may consider easing sanctions on Iran in exchange for its help fighting the Islamic State, Netanyahu on Sunday lambasted such an arrangement as "absurd," saying he'd never accept such a deal. : Jordanian king says borders 'secure' from Islamic State | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/jordanian-king-says-borders-secure-from-islamic-state/#ixzz3E2nwYVZX TRA LA GIORDANIA SHARIAH, E ISIS SHARIAH, c'è soltanto unaa differenza di strategia, ma, il metodo nazista che nega la uguaglianza tra gli uomini è lo stesso! ] il pericolo mortale: imminente, della LEGA ARABA contro Israele, rimane tutto in piedi! ] Jordan ha la capacità militare di sopportare un anticipo ai suoi confini da parte dello Stato islamico, il re giordano affermato Domenica, dopo 11 membri del gruppo estremista sono stati arrestati per un presunto complotto terroristico nel Regno hashemita. "Abbiamo vendicato a più contatti nel corso degli ultimi mesi, a coloro che hanno incontrato i nostri confini o cercato di incontrare i nostri confini," re Abdullah II ha detto in un'intervista con sessanta minuti di CBS di Domenica. "Così siamo stati un po 'aggressivo per assicurarsi che i nostri confini siano difesi." Ha aggiunto che i confini del regno erano "estremamente sicuro", e ha osservato che i paesi della regione sono stati uniti nella loro determinazione a contenere la minaccia jihadista in Siria e in Iraq. "ISIS, credo, ha innescato una comprensione che il suo tempo per tutti noi per rendere le nostre menti sulla lotta del bene contro il male", ha detto, utilizzando una delle diverse sigle per il gruppo. "E questo porta tutti noi insieme da tutte le religioni su diversi lati della divisione stiamo andando a combattere la buona battaglia." Il re giordano ha poi affermato che la minaccia rappresentata dallo Stato islamico era unico, nel senso che il gruppo stesso finanziato e non era dipendente da fattori estranei. Foto illustrativa della polizia giordana. "Possono produrre entro un anno, in un ciclo anno, fino a quasi un miliardo di dollari di derivati ​​del petrolio che sono ovviamente vendendo ad un prezzo basso circa $ 30 al barile," ha detto. "Il che significa che possono pagare un sacco di combattenti stranieri vengono nel loro paese. Si possono comprare le armi. "Abdullah II sostenuto che impennata fenomenale dello Stato islamico avrebbe potuto essere evitata, ha avuto gli Stati Uniti e la comunità internazionale intrapreso azioni per monitorare e smantellare le fonti del gruppo estremista di reddito. "[L'ascesa dello Stato islamico] avrebbe potuto essere evitato se la comunità internazionale ha lavorato duro insieme per assicurarsi i finanziamenti e il sostegno ai gruppi originali in Siria non sono stati autorizzati a raggiungere la misura in cui essi erano," ha detto. "Penso che avremmo potuto fare un lavoro migliore nel fare in modo che in precedenza è stato identificato che le persone cattive sono state e sono state adottate misure da parte della comunità internazionale a non permettere che ciò accada." Un funzionario della sicurezza in Giordania ha detto Domenica che la polizia aveva arrestati 11 membri dello Stato islamico. I sospetti confessato di pianificazione "operazioni terroristiche" nel paese, ha detto. Il 11 presunti membri IS "ha ammesso i loro legami per la leadership dell'organizzazione Daesh in Siria e che sono stati accusati di svolgere operazioni terroristiche in Giordania mira un certo numero di interessi vitali", ha detto il funzionario, utilizzando acronimo arabo del gruppo IS. Le forze di sicurezza stavano continuando la loro indagine nel gruppo, ha aggiunto la fonte in commenti pubblicati da agenzia di stampa statale Petra. All'inizio di questo mese, Israele ha detto che gli Stati Uniti se il gruppo estremista entrare in funzione nella vicina Giordania, non esiterà ad agire, secondo un rapporto Channel 2 TV che cita fonti diplomatiche. Il rapporto non ha specificato quali azioni Israele potrebbe prendere se Stato islamico iniziato influenzando la Giordania, ma Israele è diffidare del suo vicino orientale messo in discussione da parte del gruppo terroristico brutale, e avrebbe cercato di evitare ulteriori incursioni che potrebbero minacciare direttamente Israele. Combattenti stato islamico vicino al confine tra Siria e Iraq. Israele ha fornito gli Stati Uniti con intelligenza e immagini satellitari sulle posizioni degli Stati islamici, così come informazioni su gli occidentali che unisce le sue fila, per assistere Washington nel suo funzionamento in corso contro lo Stato islamico, i rapporti all'inizio di questo mese indicato. Gli Stati Uniti hanno lavorato sulla costruzione di una coalizione internazionale per combattere il gruppo terroristico che ha sequestrato vaste aree di territorio in Iraq e in Siria e migliaia spinti a fuggire. Il presidente Usa Barack Obama ha annunciato ufficialmente una campagna di questo mese, che comprende gran parte attacchi aerei, contro il gruppo terroristico e ha esortato gli stati internazionali e regionali a partecipare allo sforzo. Gli Stati Uniti hanno lanciato oltre 100 attacchi aerei sulle posizioni del Gruppo dal mese scorso. Venerdì scorso, il Dipartimento di Stato ha nominato 55 paesi, tra cui la Giordania, come partner della coalizione internazionale contro lo Stato islamico e come collaboratori in una forma o un altro nella lotta contro il gruppo estremista. Segretario di Stato americano John Kerry ha anche indicato c'era un ruolo per l'Iran nella lotta, anche come sia Washington e Teheran hanno pubblicamente escluso cooperazione diretta. Il primo ministro Benjamin Netanyahu parla durante una manifestazione di marcatura 10 anni per la Menachem Begin Heritage Center a Gerusalemme il 21 settembre 2014 il primo ministro Benjamin Netanyahu ha detto che Israele stava facendo la sua parte nell'affrontare il terrorismo jihadista in tutto il mondo, anche se non tutti i suoi sforzi sono noti al pubblico e ha espresso pieno sostegno di Gerusalemme per l'offensiva guidata dagli americani contro lo Stato islamico. Tra i rapporti che l'Occidente può considerare alleggerire le sanzioni contro l'Iran in cambio del suo aiuto per combattere lo Stato islamico, Netanyahu la Domenica biasimato un accordo del genere come "assurda", dicendo che non aveva mai accettato un tale accordo. : Re giordano dice confini 'sicura' da Stato islamico | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/jordanian-king-says-borders-secure-from-islamic-state/#ixzz3E2nwYVZX ====================== KIEV, Yes! just bullies nazi Merkel Mogherini, of a boiata pretend democracy bildenberg Masonic rothschild troika GENDER gay lobby ideology imperialism sodom to all, usurocrazia BORN CIA i cannibali IMF Gmos, micro-chip into ass, without monetary sovereignty! 22 SEP-Ukrainian Government forces have begun the withdrawal of heavy weapons, including artillery, at 15 km from the area occupied by the separatists, as provided for in the agreement of 19 September in Minsk. This was announced by the spokesman for the Ukrainian Security Council Andrii Lisenko at a press conference in Kiev. KIEV, si! proprio i bulli, della boiata di una finta democrazia massonica bildenberg rothschild troika GENDER ideologia, usurocrazia NATO CIA i cannibali FMI Gmos, micro-chip into ass, senza sovranità monetaria! 22 SET - Le forze governative ucraine hanno iniziato il ritiro delle armi pesanti, inclusa l'artiglieria, a 15 chilometri dalla zona occupata dai separatisti, come previsto dall'accordo di Minsk del 19 settembre. Lo ha annunciato il portavoce del Consiglio di sicurezza ucraino Andrii Lisenko in una conferenza stampa a Kiev. ===================== Microsoft [living@live.it] sorry my dear [this is] my cell phone number: for the double pass, was picked up: stolen, here are the complicity of the telephone companies, that are in cahoots with the CIA, in fact the code sent to my phone has not been received by me!! Account Microsoft [ living@live.it] sorry my dear [ questo è sicuro ] il mio numero di cellulare: per il doppio passaggio, è stato captato, qui ci sono le complicità delle compagnie telefoniche, che, sono in combutta con la CIA, infatti il codice inviato al mio cellulare non è stato recepito da me!! Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale live.it] sorry my dear [I can't wear your service, nothing is served, double telephone switching, 3 days, it took the CIA to Satanists hacherare my mail living@live.it!] GOODBYE! questi, 93.43.157.77 sono i criminali e lavorano da Bari! 93.43.157.77 [ ora, sono costretto a distruggere questo servizio mail! ] a cosa è servito il doppio passaggio?, perché tu non hai avvisato il mio telefono? come Bush 322 LaVey culto ti ha messo una pistola in cul*o? Account Microsoft [ living@live.it] sorry my dear [ I can't wear your service, nothing is served, double telephone switching, 3 days, it took the CIA to Satanists hacherare my mail living@live.it!] GOODBYE! These 93.43.157.77 are criminals and work from Bari! 93.43.157.77 [now, I have to destroy this email service!] to what is served the double pass?, why, you haven't warned, my phone? as Bush CIA worship the 322 LaVey cannibals, did they put a gun in cul*orASS yours? live.it ] sorry my dear [ io non posso più usure il tuo servizio, a nulla è servito, il doppio passaggio telefonico, hanno impiegato 3 giorni, i satanisti della CIA ad hacherare il mio mail living@live.it! ] ADDIO! live.it ] sorry my dear [ io non posso più usure il tuo servizio, a nulla è servito, il doppio passaggio telefonico, hanno impiegato 3 giorni, i satanisti della CIA ad hacherare il mio mail living@live.it! ] ADDIO! Account Microsoft Accedi [ Immetti il codice di sicurezza ] Se ******8054 corrisponde alle ultime 4 cifre del numero di telefono del tuo account, ti invieremo un codice. ] no, il mio codice lo ha ricevuto la CIA, ed a me non è giunto! sarò bloccato per le prossime 24 ore! non posso più lavorare come commentatore politico! perché, io devo proteggermi dagli hacker della CIA! sorry ] ma a Re dell'Arabia Saudita Abdullah, io voglio dire: Caino ove è tuo fratello Abele?" 9 Allora il Signore disse a Caino: «Dov'è Abele, tuo fratello?». Egli rispose: «Non lo so. Sono forse il guardiano di mio fratello?». 10 Riprese: «Che hai fatto? La voce del sangue di tuo fratello grida a me dal suolo! 11 Ora sii maledetto lungi da quel suolo che per opera della tua mano ha bevuto il sangue di tuo fratello. 12 Quando lavorerai il suolo, esso non ti darà più i suoi prodotti: ramingo e fuggiasco sarai sulla terra». 13 Disse Caino al Signore: «Troppo grande è la mia colpa per ottenere perdono! MA ADESSO COME FARò, A RIPRENDERE LE COMUNICAZIONI DEL MIO CELLULARE? I MESSAGGI DEL MIO CELLULARE TIM, LI RICEVE LA CIA.. E NON SEMPRE, MI VENGONO REINDIRIZZATI!