gruppi terroristi vicini ad al-Qaeda

02/05/2013 12:59
IRAQ
Lo scontro fra sunniti e sciiti riporta l'Iraq ai tempi della guerra
In un mese oltre 460 persone sono morte in attacchi suicidi e scontri. Il bilancio è il peggiore dal ritiro delle truppe Usa nel 2011. Ieri, un'altra serie di attacchi ha coinvolto la provincia di Anbar e le città di Baiji e Ramadi, a nord di Baghdad, facendo oltre 20 morti. Principale obiettivo degli attacchi di matrice sunnita sono la Sahwa, la milizia anti-terrorista, e le forze di polizia.

Baghdad (AsiaNews/ Agenzie) - Cresce in Iraq lo scontro settario fra musulmani sciiti e sunniti. Ieri diverse aree del Paese sono state sconvolte da una serie di assalti e attentati suicidi che hanno ucciso almeno 22 persone. A nord della capitale, un gruppo di uomini armati ha attaccato e occupato una stazione di polizia, uccidendo cinque agenti. Nella provincia occidentale di Anbar, a circa un centinaio di chilometri a est di Falluja, un attentatore suicida si è fatto esplodere davanti a una sede della "Sahwa", la milizia sunnita filo governativa incaricata di combattere i gruppi terroristi vicini ad al-Qaeda, uccidendo 14 persone.
Secondo le prime ricostruzioni, l'uomo si è confuso fra i miliziani che erano in coda per ritirare lo stipendio mensile. Dalla sua istituzione nel 2005, la "Sahwa" è bersaglio di continui attacchi da parte dei gruppi estremisti sunniti che combattono contro l'esecutivo del premier sciita al-Maliki, accusato di emarginare la fazione religiosa al governo durante la dittatura di Saddam Hussein.
Altre bombe sono esplose a Baiji, a circa 180 km a nord di Baghdad, dove quattro poliziotti hanno perso la vita. Gli attacchi hanno colpito anche un quartiere sciita a nord-est della capitale, uccidendo tre civili e facendo decine di feriti. A Ramadi, a circa 110 km a ovest di Baghdad, un'autobomba ha dilaniato due poliziotti e ferito altre 10 persone.
La scia di attentati di queste settimane segue lo scontro fra sunniti e sciiti che ha raggiunto il culmine in concomitanza delle elezioni provinciali avvenute lo scorso 20 aprile. In un mese, oltre 460 persone hanno perso la vita. Il bilancio è il più grave dal ritiro delle truppe Usa iniziato nel 2011. Fra i morti vi sono almeno 14 candidati, in gran parte sunniti. Lo scorso 26 aprile a Baghdad quattro bombe sono esplose davanti ad alcune moschee sunnite, gremite per la preghiera del venerdì, facendo quattro morti e oltre 50 feriti.
Diversi analisti e politici, fra cui lo stesso al-Maliki, collegano le violenze alla guerra civile siriana, dove diversi gruppi jihadisti iracheni combattono insieme ai ribelli contro il regime di Bashar al-Assad, appartenente alla minoranza alauita, legata all'islam sciita.
Disordini e attacchi caratterizzano anche il Kurdistan iracheno, che da mesi ha iniziato una lotta con il potere centrale per il controllo e la vendita delle risorse petrolifere locali. Qui il governo ha impiegato l'esercito per cacciare i miliziani sunniti dalla zona sud di Mosul, con decine di morti fra militari e guerriglieri.      


05/05/2013 VATICANO
Papa alle Confraternite: Siate missionari dell'amore e della tenerezza di Dio verso 'i piccoli'
Francesco celebra la messa per le confraternite, un appuntamento dell'Anno della Fede, insieme a 100mila membri delle associazioni laicali di tutto il mondo. Evangelicità, ecclesialità, missionarietà, le caratteristiche di questi gruppi. La pietà popolare è un "tesoro", una "mistica", "una modalità legittima" di vivere la fede" della Chiesa. Le iniziative delle Confraternite sono evangelizzatrici, "ponti" che conducono a Cristo, coinvolgendo "i sensi, gli affetti, i simboli delle diverse culture". Al Regina Caeli, l'augurio alle Chiese d'Oriente che oggi celebrano la Pasqua, anche "fra prove e sofferenze". La gioia della Chiesa brasiliana per la beatificazione di Francisca de Paula De Jesus, detta «NháChica».
Città del Vaticano (AsiaNews) - "Siate missionari dell'amore e della tenerezza di Dio!", soprattutto verso coloro che "nel Vangelo Gesù chiama 'i piccoli'": è il compito che papa Francesco affida alle confraternite, le associazione laicali...

04/05/2013 VATICANO
Papa: Maria ci aiuti a resistere alla tentazione del "provvisorio", per compiere scelte definitive
Francesco torna a santa Maria Maggiore per la recita del Rosario. Ogni "buona mamma", "aiuta a crescere, ad affrontare la vita, ad essere liberi". "Una vita senza sfide non esiste e un ragazzo o una ragazza che non sa affrontarle mettendosi in gioco, è senza spina dorsale!". Libertà "non è certo fare tutto ciò che si vuole, lasciarsi dominare dalle passioni, passare da un'esperienza all'altra senza discernimento, seguire le mode del tempo; libertà non significa, per così dire, buttare tutto ciò che non piace dalla finestra. La libertà ci è donata perché sappiamo fare scelte buone nella vita!".
04/05/2013 CINA - MYANMAR
Niente invito per Aung San Suu Kyi in Cina: "troppo vecchia"
Il Partito comunista cinese, invitando la Lega nazionale per la democrazia, mette un limite di età agli invitati: non devono avere più di 60 anni. E la Signora ne ha 67. Pechino si vendica per il perduto monopolio economico sul Myanmar, seguito alle aperture democratiche del Paese.
04/05/2013 INDIA
Orissa: ancora in carcere 7 cristiani innocenti, vittime di processi-farsa
di Nirmala Carvalho
Il giudice della Fast Track Court di Phulbani ha dichiarato chiusa la sua corte e affidato il caso a un tribunale regolare. Esso potrebbe impiegare altri anni per chiudere il processo. I sette sono accusati dell’omicidio di un leader indù, che scatenò i pogrom anticristiani del 2008. I maoisti hanno sempre rivendicato l’assassinio.
04/05/2013 TURCHIA
La Turkish Airlines sempre più “islamica” vieta il rossetto alle hostess
La decisione fa parte del nuovo codice estetico della compagnia di bandiera. Da mesi le inservienti donne vestono con una nuova divisa con velo o fez. I partiti laici accusano il partito del Premier Erdogan di voler islamizzare in modo silenzioso la società.

04/05/2013 GIAPPONE
Tokyo parte dallo Sri Lanka per una nuova politica estera
Il vice premier giapponese è a Colombo per firmare un accordo bilaterale su infrastrutture e difesa. Intanto, il premier Shinzo Abe è impegnato in un viaggio diplomatico tra Russia e Medio Oriente. Il Giappone inizia a ridefinire in funzione anti-cinese la propria politica estera.
04/05/2013 INDONESIA
Jakarta, cristiani indonesiani contro la riforma della scuola fumosa e antieconomica
di Mathias Hariyadi
Il Sinodo delle Chiese cattoliche e protestanti critica il controverso “Curriculum 2013”, lanciato dal ministero dell’Istruzione e in vigore da luglio. A dispetto dell’ambito educativo vengono privilegiati “interessi privati”. Manca la formazione del personale docente, mentre i fondi vengono spesi per l’acquisto (inutile) di nuovi testi.
04/05/2013 ASIA
Allarme Wwf: foreste a rischio nella regione del Mekong
Agricoltura e commercio illegale di legname hanno ridotto di oltre un terzo la superficie boschiva. Dal 1973 al 2009 persi fra il 22 e il 24% del totale delle foreste. In pericolo l’habitat di tigri ed elefanti, sempre più a rischio estinzione. Ad aggravare il problema le dighe sul fiume, fra cui la mega-centrale di Xayaburi.
03/05/2013 VATICANO - LIBANO
Papa: conflitto siriano, dialogo tra comunità libanesi e ripresa del negoziato tra israeliani e palestinesi nell'incontro col presidente Sleiman
Particolare preoccupazione desta l'ingente numero di profughi siriani che hanno cercato rifugio in Libano e nei Paesi vicini e per i quali, come per tutta la popolazione sofferente, si è invocata una maggiore assistenza umanitaria, con il sostegno della Comunità internazionale.
03/05/2013 CINA
Ratto servito come agnello sulle tavole di Shanghai
Ancora scandali alimentari nel gigante asiatico: le autorità hanno sequestrato 10 tonnellate di carne di ratto, volpe e visone servita nella megalopoli cinese da almeno quattro anni come fosse agnello. Negli ultimi tre mesi, la polizia ha fermato più di 3.500 sospettati e ritirato oltre 20mila tonnellate di prodotti in tutto il Paese.
03/05/2013 INDIA
Karnataka, leader cristiano: Con i fondamentalisti indù al governo, cresceranno le violenze
di Nirmala Carvalho
Sajan George, presidente del Global Council of Indian Christians (Gcic), ricorda gli attacchi anticristiani perpetrati dai nazionalisti indù. Il Bharatiya Janata Party (Bjp), al governo in Karnataka, sostiene queste frange estremiste. Il prossimo 5 maggio vi saranno le nuove elezioni nello Stato.
03/05/2013 VATICANO
Papa: la Chiesa e tutti i cristiani abbiano il coraggio di trasmettere la fede
"Quando la Chiesa perde il coraggio, entra nella Chiesa l'atmosfera di tepore. I tiepidi, i cristiani tiepidi, senza coraggio... Quello fa tanto male alla Chiesa, perché il tepore ti porta dentro, incominciano i problemi fra noi; non abbiamo orizzonti, non abbiamo coraggio, né il coraggio della preghiera verso il cielo e neppure il coraggio di annunziare il Vangelo. Siamo tiepidi".
03/05/2013 SIRIA
Vescovo di Aleppo: Cristiani addolorati e preoccupati per la sorte dei prelati rapiti
Dal 22 aprile non sia hanno notizie sulla situazione di mons. Yohanna Ibrahim e mons. Boulos Yaziji. I due vescovi ortodossi sono ancora nelle mani dei sequestratori. Mons. Jeanbart: "Preghiamo per un loro rilascio immediato per festeggiare la Pasqua ortodossa insieme a tutta la comunità cristiana".
03/05/2013 GIAPPONE
Il Giappone celebra la Vergine di Tsuwano, “conforto dei martiri”
di Joseph Yun Li-sun
Nel Sol Levante è molto rispettata la memoria dei cristiani sotterranei che subirono le persecuzioni del XVI e del XIX secolo. La Madonna sarebbe apparsa ad alcuni “kakure kirishitan” durante le torture inflitte loro nel 1867. La storia del giovane Yasutaro, rinchiuso in una gabbia di un metro, che invece di abiurare la fede muore sorridendo con il conforto di Maria. Le foto del santuario.
03/05/2013 ASIA - PIME
La missione del Pime, sulla scia di Benedetto XVI e di papa Francesco
di Bernardo Cervellera
All'Assemblea generale del Pime si parlerà di missione ad gentes e di "nuova evangelizzazione"; di risveglio missionario per le Chiese di antica data (Italia, Usa, America Latina) e mezzi di comunicazione. Ma soprattutto, di risveglio della fede, secondo l'insegnamento di Benedetto XVI e di "uscire verso le periferie geografiche ed esistenziali", secondo l'invito di papa Francesco.


  • @ my JHWH -- tu hai visto? io nel mondo, io ho soltanto 3 amici: 1. Papa Benedetto XVI, 2. un ragazzo dei servi segreti del Kuwait; 3. Benjamin Netanyahu.. come questa brutta storia di farisei, poteri occulti massonici, non finirà nella tragedia di una III guerra mondiale?
  • JHWH1OsannaUniusRei
    JHWH1OsannaUniusRei ha pubblicato un commento
    41 minuti fa
    Abu Antar sharia jihad -- vieni fuori, musulmano traditore, codardo di uno sciita, che, tu fai l'amico dei satanisti istituzionali: di questa pagina, invece di fare l'amico con me!
  • JHWH1OsannaUniusRei
    JHWH1OsannaUniusRei ha pubblicato un commento
    50 minuti fa
    KingxKingdom has posted a comment 4 hours ago Benjamin Netanyahu - Jesus to Bethlehem, for us Christians is the Messiah of God, then, for us the most important person, God Himself in human form, he is a jew, the second person: the most important-so is his mother, Jewish woman. Mary of Nazareth, and, if she Had Been, also, a prostitute (as he says: the satanic Talmud), then this would not have been: really: important Because even a prostitute Rahab (the Pharisees, pervs, totally false and falsifiers : deny the Torah, and deny, too, That Rahab was a prostitute really), but she who: has been in the genealogy of David (it is a hope for all of us sinners.) and as, Christians could we have done harm to Jews, if, even all the apostles were Jews?, This is evident, were the Pharisees Illuminati IMF FED ECB, who have cursed mightily: Israel, and all the peoples, Because The Their sins are annihilation of mankind: and they come from satan himself
  • JHWH1OsannaUniusRei
    JHWH1OsannaUniusRei ha pubblicato un commento
    54 minuti fa
    [Farisei FMI-NWO, Nazisti, anime dell'inferno, e del satanico talmud: Illuminati, satanisti, padroni del mondo: gridarono, per la predazione dei popoli: e p la distruzione di Israele «Togli di mezzo costui; non deve più vivere!». ] At 21, 40b - 22, 22. Paolo testimonia che Cristo si è rivelato a lui sulla via di Damasco. In quei giorni. [21,40] Paolo, in piedi sui gradini, fece cenno con la mano al popolo; si fece un grande silenzio ed egli si rivolse loro ad alta voce in lingua ebraica, dicendo: [Atti degli Apostoli.22,1] «Fratelli e padri, ascoltate ora la mia difesa davanti a voi». [2] Quando sentirono che parlava loro in lingua ebraica, fecero ancora più silenzio. Ed egli continuò: [3] «Io sono un Giudeo, nato a Tarso in Cilìcia, ma educato in questa città, formato alla scuola di Gamaliele nell'osservanza scrupolosa della Legge dei padri, pieno di zelo per Dio, come oggi siete tutti voi.
  • JHWH1OsannaUniusRei
    JHWH1OsannaUniusRei ha pubblicato un commento
    54 minuti fa
    [Farisei FMI-NWO, Nazisti, anime dell'inferno, e del satanico talmud: Illuminati, satanisti, padroni del mondo: gridarono, per la predazione dei popoli: e per: la distruzione di Israele «Togli di mezzo costui; non deve più vivere!». ] Atti degli Apostoli.22,4] Io perseguitai a morte questa Via, incatenando e mettendo in carcere uomini e donne, [5] come può darmi testimonianza anche il sommo sacerdote e tutto il collegio degli anziani. Da loro avevo anche ricevuto lettere per i fratelli e mi recai a Damasco per condurre prigionieri a Gerusalemme anche quelli che stanno là, perché fossero puniti. [6] Mentre ero in viaggio e mi stavo avvicinando a Damasco, verso mezzogiorno, all'improvviso una grande luce dal cielo sfolgorò attorno a me; [7] caddi a terra e sentii una voce che mi diceva: "Saulo, Saulo, perché mi perséguiti?". [8] Io risposi: "Chi sei, o Signore?". Mi disse: "Io sono Gesù il Nazareno, che tu perséguiti".
  • JHWH1OsannaUniusRei
    JHWH1OsannaUniusRei ha pubblicato un commento
    55 minuti fa
    [Farisei FMI-NWO, Nazisti, anime dell'inferno, e del satanico talmud: Illuminati, satanisti, padroni del mondo: gridarono, per la predazione dei popoli: e per la distruzione di Israele «Togli di mezzo costui; non deve più vivere!». ] Atti degli Apostoli.22,9] Quelli che erano con me videro la luce, ma non udirono la voce di colui che mi parlava. [10] Io dissi allora: "Che devo fare, Signore?". E il Signore mi disse: "àlzati e prosegui verso Damasco; là ti verrà detto tutto quello che è stabilito che tu faccia". [11] E poiché non ci vedevo più, a causa del fulgore di quella luce, guidato per mano dai miei compagni giunsi a Damasco. [Atti degli Apostoli.22,12] Un certo Anania, devoto osservante della Legge e stimato da tutti i Giudei là residenti, [13] venne da me, mi si accostò e disse: "Saulo, fratello, torna a vedere!". E in quell'istante lo vidi. [14] Egli soggiunse:
  • JHWH1OsannaUniusRei
    JHWH1OsannaUniusRei ha pubblicato un commento
    55 minuti fa
    [Farisei FMI-NWO, Nazisti, anime dell'inferno, e del satanico talmud: Illuminati, satanisti, padroni del mondo: gridarono, per la predazione dei popoli: e per la distruzione di Israele «Togli di mezzo costui; non deve più vivere!». ] Atti degli Apostoli.22,14"Il Dio dei nostri padri ti ha predestinato a conoscere la sua volontà, a vedere il Giusto e ad ascoltare una parola dalla sua stessa bocca, [15] perché gli sarai testimone davanti a tutti gli uomini delle cose che hai visto e udito. [16] E ora, perché aspetti? àlzati, fatti battezzare e purificare dai tuoi peccati, invocando il suo nome". [17] Dopo il mio ritorno a Gerusalemme, mentre pregavo nel tempio, fui rapito in estasi [18] e vidi lui che mi diceva: "Affréttati ed esci presto da Gerusalemme, perché non accetteranno la tua testimonianza su di me". [19] E io dissi: "Signore, essi sanno che facevo imprigionare e percuotere nelle sinagoghe quelli che credevano in te;
  • JHWH1OsannaUniusRei
    JHWH1OsannaUniusRei ha pubblicato un commento
    55 minuti fa
    [Farisei FMI-NWO, Nazisti, anime dell'inferno, e del satanico talmud: Illuminati, satanisti, padroni del mondo: gridarono, per la predazione dei popoli: e per la distruzione di Israele «Togli di mezzo costui; non deve più vivere!». ] Atti degli Apostoli.22,20] e quando si versava il sangue di Stefano, tuo testimone, anche io ero presente e approvavo, e custodivo i vestiti di quelli che lo uccidevano". [Atti degli Apostoli.22,21] Ma egli mi disse: "Va', perché io ti manderò lontano, alle nazioni"». [22] Fino a queste parole erano stati ad ascoltarlo, ma a questo punto alzarono la voce gridando: «Togli di mezzo costui; non deve più vivere!». --ANSWER -- @BEnjamin NEtanyahu, mi dispiace di essere: così: autolesionista, ma, se tu tieni me, lontano da Israele? la più grande disgrazia, dopo il diluvio universale, si abbatterà su tutto il genere umano! e poiché, Dio ha fatto sedere me sul suo trono? io calpesterò sotto i miei piedi tutti i mei nemici!
  • JHWH1OsannaUniusRei
    JHWH1OsannaUniusRei ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    Il Signore disse a Mose: "Parla a tutta la comunità degli israeliti e ordina loro: Siate santi, perché io, il Signore, Dio vostro, sono santo. Non ruberete, ne userete inganno o menzogna gli uni a danno degli altri." Levitico 19, 1-2. Ecco il "sistema" truffa, del signoraggio.= su 3 monete del tuo duro lavoro: * la prima è invisibile per il signoraggio, * la seconda è invisibile per il debito pubblico (tasse, iva, tichet) * la terza quella che appare nelle tue mani, la devi restituire in parte alle loro multinazionali del petrolio, del farmaco, ecc...! Così, insieme ai tuoi figli, da cittadini, senza accorgervene, vi siete trasformati in sudditi o forse anche in schiavi: "carne da cannone", altro che cittadino e sovranità popolare. Se vuoi "vedere" questa zecca mostruosa e invisibile succhiare il sangue dei tuoi bambini, studia del signoraggio attraverso il docente universitario prof. Auriti
  • BrotherhoodUniversal
    BrotherhoodUniversal ha pubblicato un commento
    1 ora fa
    [against masonic system IMF occult power] P. Pio dice: "Quanti disgraziati nostri fratelli non corrispondono all'amore di Gesù col buttarsi a braccia aperte nell'infame setta della massoneria!"Temono che possiamo unirci su questo obiettivo, perché risolverebbe tutti gli altri e così perderanno il controllo su di noi